Usain Bolt, il momento del crac ai Mondiali

L'uscita di scena peggiore per l'ex uomo più veloce del mondo

L’uscita di scena peggiore per Usain Bolt. Il velocista giamaicano lascia le gare cadendo nella 4×100 maschile ai Mondiali di atletica in corso a Londra.

L’ex uomo più veloce del mondo riceve il testimone in ritardo e mentre si affanna a rimontare si ferma zoppicando e crolla a terra dolorante, per lo stupore di tutto lo stadio.

A vincere la gara la Gran Bretagna, secondi gli americani.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti