Tech

Usare le cuffie, tutti i vantaggi dell'audio personale

Usare le cuffie per telefonare da pc o smartphone facilita i movimenti e aiuta a prevenire i disturbi legati alla postura, diminuendo lo stress e favorendo la produttività

Fonte: Pixabay

Sempre più persone scelgono l’audio personale per effettuare conversazioni telefoniche, sia a casa che in ufficio. A sostegno di tale iniziativa, recenti studi hanno dimostrato che usare le cuffie comporta una serie di benefici psicofisici, migliorando l’esperienza di comunicazione e di lavoro. Vediamo quali sono i più importanti. Un primo vantaggio legato all’uso delle cuffie è quello di potersi muovere liberamente nell’ambito della propria postazione. La testa e le braccia si orientano in qualsiasi direzione e contemporaneamente, accompagnando gli occhi nella ricerca di informazioni sullo schermo o su carta senza alcun intralcio.

Ciò si rivela molto utile per le conversazioni brevi così come per le conference call. La libertà di movimento si riflette anche nelle mani, che non devono tenere l’apparecchio e sono dunque disponibili per scrivere o adoperare strumenti e macchine (computer, cancelleria, calcolatrici, ecc.). Più in generale, si possono raggiungere facilmente gli oggetti presenti nell’ambiente circostante senza interrompere o disturbare la conversazione. Chi utilizza le cuffie ha l’opportunità di svolgere più attività in contemporanea, senza mai perdere qualità di connessione.

Diventa più semplice e spontaneo comunicare al telefono mentre si guida o si cammina, consultare archivi elettronici contenenti informazioni utili alla conversazione, prendere appunti o stampare documenti senza bisogno di mettere in attesa o richiamare l’interlocutore. I benefici ergonomici sono però sicuramente quelli più importanti legati all’uso dei dispositivi con audio personale. In particolare, è dimostrato come esso favorisca la salute dell’apparato locomotore: grazie all’uso delle cuffie, infatti, i muscoli del corpo rimangono rilassati e la schiena può mantenere la postura corretta per diverse ore, evitando così tensioni e irrigidimenti a carico del collo e delle spalle e problemi alla colonna vertebrale.

Occorre infine sottolineare come i vantaggi fisici generino un impatto positivo anche sul sistema nervoso e sulle condizioni psichiche di chi adopera cuffie telefoniche: un corpo più rilassato aiuta la mente ad aumentare il livello di concentrazione e a ridurre stress e stanchezza. Inoltre, la maggiore libertà di movimento offerta da un headset permette di ricevere più facilmente le telefonate, rendendosi costantemente raggiungibili. Questa sinergia positiva aumenta indubbiamente la qualità e la produttività del lavoro a beneficio di tutti.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati