Viaggi

Vacanza a Skiathos: cosa visitare e dove vivere folli notti

Guida vacanze per Skiathos, gettonata isola greca, location cinematografica del musical Mamma mia!, che ha reso note le sue favolose spiagge

Fonte: pixabay

Skiathos è una delle mete attualmente più visitate dai turisti di tutto il mondo. Quest’isola si trova nel mar Egeo ed è considerata la più bella dell’intera Grecia. Notiamo la presenza di spiagge piuttosto singolari, che nascono all’interno di una fitta vegetazione, creando un paesaggio e uno spettacolo molto suggestivo.

La maggior parte delle spiagge si concentra nella zona meridionale dell’isola. Una vacanza in questi luoghi vi consente la possibilità di cimentarvi in molte tipologie di avventura. E’ adatta a voi sia se siete giovani e volete dedicarvi al divertimento puro, sia se siete una famiglia in cerca del relax più totale e del mare.

Cosa visitare

Skiathos è il capoluogo dell’isola e può ritenersi anche l’unica vera città; i restanti paesini, infatti, sono principalmente occupati da villaggi turistici e lidi. Inizialmente qui la vera attrattiva del luogo era l’anfiteatro, ma ben presto, con il crescere del turismo, sono aumentati anche i lounge bar, i ristoranti raffinati e i pub.

Uno dei posti da ammirare è sicuramente la penisola di Bourtzi: piccola e suggestiva striscia di terra che documenta il passare degli anni, grazie ai resti di un castello veneziano, ristrutturato e trasformato ora in anfiteatro.

Una visita alla chiesa di Agios Nikolaos, protettore dei mercanti, è necessaria. Non perdetevi, inoltre, una visita presso la casa del famoso scrittore Alexandros Papadiamantis, cui è stato dedicato anche il corso della città, e il monastero di Kounistra.

Divertimenti

Skiathos è la meta ideale anche per i giovani che mirano al puro divertimento. La movida sull’isola si concentra soprattutto lungo le spiagge, dove fin dal tardo pomeriggio è possibile cimentarsi in schiuma party e balli in spiaggia, assaporando un aperitivo.

In serata le strade si popolano e lungo il corso che conduce alle spiagge potrete assaggiare tanti prodotti tipici del luogo. Se siete qui non potete non frequentare per una sera la discoteca Bbc, una delle più note, soprattutto per i numerosi dj internazionali che vi suonano. Locali esclusivi sono anche il Pure e il Kahlua Bar. Se volete potete anche assistere a una rappresentazione di balli popolari.

Mappa delle spiagge

Skiathos è ricchissima di spiagge, tutte diverse tra di loro. Se volete cambiare spiaggia ogni giorno, vi sarà utile una mappa della zona. Generalmente i b&b e gli hotel sono attrezzati e vi forniscono delle mappe dettagliate, con riferimenti precisi. In ogni caso potrete sempre acquistarne una sull’isola, in modo da non rimanere sprovvisti.

Spiaggia di Koukounaries

La spiaggia di Koukounaries è considerata la più bella dell’intera isola di Skiathos, oltre che la più famosa. E’ conosciuta per le acque color smeraldo, dove non ci sono palme, ma una lungo distesa di pini, sotto cui è possibile rinfrescarsi. La spiaggia di Koukounaries ha una sabbia color oro, che nella zona laterale mostra una fitta vegetazione, fatta di pini e piante di fichi d’india.

E’ possibile trovare numerosi stabilimenti balneari, provvisti di ombrelloni e sdraio. Sulla spiaggia ci sono ben tre taverne, dove assaporare i piatti tipici dell’isola e bere qualche drink. Sulla parte nord della spiaggia, c’è un’altra piccola striscia di sabbia, la spiaggia di Maratha, molto più discreta e riservata.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati