Viaggi

Viaggio alle Mauritius: tutto quello che non potete perdervi

Tutto ciò che c'è da vedere durante un viaggio alle Mauritius: mille opportunità e fantastiche avventure per gli amanti della natura e della scoperta

Fonte: google

Un viaggio alle Mauritius vi offrirà senza ombra di dubbio suggestioni, panorami e visioni paradisiaci, fatte di grandi spiagge bianche e incontaminate che si tuffano in uno splendido mare turchese, alti picchi da cui discendono scroscianti cascate di acqua cristallina e l’incredibile profondità dell’Oceano Indiano, variopinto di mille colori.

L’isola è una vera e propria miniera di emozioni, di molteplici opportunità, occasioni di divertimento e mille sorprese, che coinvolgono e appassionano tutti, dagli adulti ai bambini, grazie alle indiscusse bellezze naturali e all’ospitalità della deliziosa popolazione locale. L’isola è famosa, inoltre, per la sua natura multietnica, caratterizzata dalla presenza di numerose e differenti etnie che praticano religioni, culture e credenze diverse.

Isola dei cervi

Partendo dalla parte est della costa delle splendide Mauritius, potrete giungere all’isola dei Cervi, nota a tutti per le sue lingue di sabbia che affiorano dalle acque meravigliosamente cristalline, che costeggiano, quasi proteggendola, una natura rigogliosa e praticamente intatta. Qui potrete trascorre una giornata facendo snorkeling tra gli innumerevoli pesci colorati, oppure passeggiando tra la lussureggiante vegetazione.

Giardini di Pamplemousses

Si tratta del più antico giardino botanico dell’Emisfero sud, che ospita moltissime specie botaniche, tra cui la Tochetia, che è oggi il simbolo della nazione. Una delle principali attrattive del parco è costituita dalle gigantesche ninfee, appartenenti alla specie Victoria Regia, native dell’Amazzonia. In questo magnifico parco crescono anche numerosi esemplari di bambù dorato, di piante velenose, un ficus che ha ben 200 anni.

Black River Gorges National Park

Il Black River Gorges National Park è la più grande foresta incontaminata dell’isola, con oltre 50 km di sentieri. Vi sono quattro punti di ingresso: Black River, Case Noyale, La Marie Plaine Wilhems e Chamouny.

E’ la più grande distesa selvaggia con una fitta foresta che copre circa il 2% della superficie dell’isola, ultimo esempio di foresta incontaminata.

L’area divenne una riserva protetta nel 1994 dopo che gli scienziati vi identificarono oltre 300 specie di piante, 9 specie autoctone di uccelli e una popolazione di pipistrelli giganti.

Safari and Bird Park

Questo parco comprende quattro aree tematiche: Safari, Natura, Montagna e Acqua. Potrete fare un emozionante giro in slittino oppure a piedi attraverso la grande voliera, interagendo con varie specie di uccelli variopinti. Questo tour vi consentirà di ritrovarvi faccia a faccia con zebre, struzzi, cervi, antilopi africane, rinoceronte bianco, Impala e Kudus a bordo di uno dei veicoli caratteristici per il safari. Per gli amanti dei grandi felini, questo sarà un paradiso per i meravigliosi leoni e le tigri.

Mauritius Aquarium

Se siete in vacanza alle Mauritius, dovete sapere che l’acquario, situato in un piccolo villaggio a nord-ovest di Mauritius, è sede di oltre 200 specie di pesci, invertebrati, coralli vivi e spugne. L’architettura mette in mostra molti tipi di animali acquatici che l’ecosistema di quest’area naturale ha da offrire.  Durante la visita potrete anche vedere gli affascinanti esemplari di squali. C’è anche una piscina per i bambini, affinché possano sperimentare il contatto diretto con alcune delle specie in acquario.

Mauritius Crocodile & Giant Tortoises Park

Il parco è sede di varie specie di animali, rettili e piante. E’ situato in una valle boschiva con sorgenti naturali d’acqua dolce, piene di pesci e gamberi. Qui potrete rilassarvi passeggiando attraverso la vegetazione lussureggiante dove banani, palme e bambù forniscono ombra per i coccodrilli e le tartarughe giganti.

Durante il tour nel parco potrete anche sperimentare un incontro indimenticabile con le tartarughe giganti e giocare con loro. Qui vive anche la maggior parte dei mammiferi dell’isola, ma anche rettili, tartarughe, pipistrelli, manguste, scimmie, maiali, capre e asini.

Assolutamente da vedere è la rara collezione di farfalle e altri insetti dai colori vivaci: sono circa 23000 specie, una delle più affascinanti del mondo. Nel parco vi è anche un’area dedicata ad attrazioni e divertimento per i più piccoli.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati