Sport

Vieri, un bomber in mondovisione

Nella gara con la Spagna non sono andati in gol soltanto Chiellini e Pellè.

Nella gara contro la Spagna, che ha sancito la qualificazione dell’Italia ai quarti di Euro2016, a quanto sembra non sono andati in gol soltanto Giorgio Chiellini e Graziano Pellé. Le telecamere della Rai hanno pescato un ottimamente accompagnato Christian Vieri, presente sugli spalti dello Stade de France con una splendida ragazza, Jazzma Kendrick. L’ex bomber, vestito in maniera impeccabile, si è fatto sbaciucchiare in mondovisione.

Qualche settimana fa non era passata inosservata al Foro Italico (in occasione della semifinale degli Internazionali d’Italia di tennis tra Serena Williams e la rumena Irina-Camelia Begu) la presenza in tribuna dell’ex attaccante della Nazionale ma soprattutto della ventiseienne modella statunitense, la sua nuova fiamma. E i due hanno concesso il bis in Francia.

La coppia ha di recente trascorso una romantica vacanza in Grecia a Mykonos. L’incontro tra Vieri e la Kendrick è avvenuto a Miami, a quanto riportano le riviste specializzate in gossip: nella città della Florida l’ex attaccante ha da tempo una casa vi trascorre la maggior parte dell’anno.
Festa grande, quindi, per Vieri, ma anche per il commissario tecnico degli Azzurri, Antonio Conte, tra l’altro suo compagno di squadra ai tempi della Juventus. “I ragazzi hanno dentro qualcosa di straordinario, fuori dall’ordinario. Abbiamo dimostrato che l’Italia non è solo catenaccio. Ora ci aspetta una gara tosta, ancora più dura di quella contro la Spagna. Con la Germania non sarà affatto facile. Peccato per la squalifica di Thiago Motta che è il nostro dodicesimo uomo in campo”, ha raccontato al triplice fischio del match di Parigi.

“La Spagna era la nostra bestia nera e si vedeva che avevamo qualcosa dentro – ha aggiunto Chiellini -. Abbiamo dimostrato comunque che non siamo solo difesa e contropiede. Abbiamo pregi e difetti ma restiamo umili. Ora viene il bello contro i Campioni del Mondo della Germania”.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati