Viaggi

Vivere, lavorare e mangiare a Helsinki: cose da sapere

Vivere, lavorare e mangiare in Finlandia: sia per poco tempo che per diversi anni. Ecco una guida pratica per i visitatori del paese più a nord d'Europa

Fonte: pixabay

In svedese si chiama Helsingfors, ma è universalmente conosciuta come Helsinki, la stupenda capitale della Finlandia. Abbiamo citato lo svedese, perché in molti non sanno che la città è bilingue: le lingue ufficiali sono, infatti, il finlandese e lo svedese. La bella Helsinki si trova nel sud del Paese, esattamente nel Golfo di Finlandia.

Il mar Baltico la separa dalla capitale dell’Estonia, Tallinn; le due città, infatti, sono praticamente affacciate e si “guardano” attraverso lo spazio esiguo che le separa. Si tratta delle capitale più a nord degli Stati membri dell’Unione europea e il suo centro è fervente sia economicamente che politicamente.

Come vivere a Helsinki?

Si deve tenere presente che questa città è davvero all’avanguardia sotto moltissimi aspetti: in Finlandia, ad esempio, il suffragio universale è stato introdotto nel 1906… ben 40 anni prima rispetto all’Italia! Ci fa capire che è un paese aperto anche per il fatto che sia la carica di Presidente della Repubblica che quella di Primo Ministro sono state entrambe occupate da delle donne.

Gli italiani a Helsinki si potrebbero trovare un po’ spaesati, dal momento che il carattere tipico dell’uomo e della donna del nord sono chiusi e poco propensi alla giovialità mediterranea. Tuttavia, se si riesce a fare amicizia con un finlandese, è sicuro che si avrà un amico al proprio fianco per tutta la vita, leale ed onesto.

Studiare a Helsinki

È interessante sapere anche che se si vuole andare a studiare a Helsinki, l’università è a numero chiuso, ma se si riesce ad entrare si può anche ricevere uno stipendio mensile di circa 500 Euro, unitamente a un alloggio con uno sconto particolare e servizi altrettanto agevolati. Le biblioteche universitarie non hanno orari e si possono consultare fino a notte fonda.

Lavorare a Helsinki

Lavorare a Helsinki potrebbe essere davvero interessante se si è degli ingegneri. Qui più che in ogni altra parte della Finlandia, l’educazione tecnica paga e grazie a essa si è facilitati ad entrare nel mondo del lavoro. Conoscere il finnico non è indispensabile per trovare lavoro a Helsinki, anche se ovviamente è meglio saperlo, ma anche l’inglese tecnico consente di trovare un posto di lavoro e un buono stipendio.

Dove mangiare

Trovare un buon posto dove mangiare a Helsinki è facile, anche se la gastronomia finlandese è molto diversa dalla nostra. È bene sapere che si mangia a orari parecchio anticipati rispetto all’Italia, ad esempio alle 17 è già possibile cenare e uscire alle 18 per una serata tra amici.

Le specialità tipiche di Helsinki e della Finlandia in generale sono molte, una delle quali è lo stufato di renna. Citiamo anche lo sformato di fegato, lo spezzatino della Carelia e il vorschmack, carne macinata. Ovviamente anche il pesce è molto apprezzato e i piatti tipici sono in genere a base di salmone marinato, affumicato o al forno con le patate, ma anche a base di aringhe, molto apprezzate.

I migliori ristoranti si concentrano poco lontano dalla stazione centrale, laddove la vita serale si concentra. C’è davvero l’imbarazzo della scelta, anche se è bene capire che è molto più caro mangiare fuori a Helsinki rispetto ad una qualsiasi città italiana.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati