Vuole scalare l'Everest a 85 anni e battere il Guinness

L'uomo parla di una sfida con se stesso, ma il record potrebbe valere più di una soddisfazione personale

A 85 anni Bahadur Shercah, nepalese che ha fatto parte del temerario corpo specializzato Gurkha, vuole battere il record e diventare l’uomo più anziano a scalare l’Everest. L’anziano scalatore tenterà l’impresa in primavera per scrivere la storia del Guinness dei Primati.

“Il mio motto personale è: spero di riuscire a fare qualcosa che nessun altro ha mai fatto prima” spiega l’uomo. “Scalando l’Everest alla mia età voglio spingere le persone anziane ad avere fiducia in se stesse, ispirare le nuove generazioni e dare al Nepal qualcosa per essere orgoglioso”.

Nel 2008 Bahadur era entrato nel Guinness World Record scalando l’Everest a 76 anni, un titolo che espone fiero nella sua casa di Kathmandu, ma cinque anni dopo era stato battuto da un giapponese di 80 anni che aveva raggiunto quota 8.848 metri.

Per lui è una sfida con se stesso: “Non è questione di record, non è una gara personale tra uomini, sono io che voglio battere il mio record personale”.

Ed è molto positivo: “Gli dei mi aiuteranno con le condizioni meteo, mi proteggeranno. Non ho malattie, sono stato sempre in salute. L’età non mi ferma”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti