0, 2, 0, 0, 0, 1, 0 trend

Wolf: il cane che gira il mondo è una star di Instagram

Wolf, il cane gira mondo, è la nuova star di Instagram

Fonte: Instagram

Pelo bianco e naso rosa, Wolf non è un cane come tutti gli altri e, insieme al suo padrone, John Stortz, ha girato il mondo diventando una star di Instagram.

Wolf, nome completo Wolfgang, e John Stortz qualche anno fa hanno lasciato il quartiere di Brooklyn, a New York, in cui vivevano, ed hanno iniziato a vivere una serie di incredibili avventure. Il loro viaggio on the road è stato documentato sui social e nella serie fotografica, “John & Wolf”.

“Ho sempre avuto una passione per la fotografia – ha raccontato John, di professione illustratore -, ma non l’ho mai mai presa sul serio fino a quando non ho preso Wolf. Andavamo spesso a fare hiking e ho notato una sua naturale inclinazione all’arrampicarsi sulle rocce e sui bordi dei canyons”.

Poco dopo aver adottato Wolf in un canile, John ha deciso di lasciare casa e di conoscere il mondo, immortalando i luoghi che visitavano insieme con la sua macchina fotografica. “Viaggiare con un cane è sempre un vantaggio – ha raccontato – perché aiuta ad iniziare conversazioni con gli sconosciuti e conoscere nuove persone. E poi in generale non ci si può fidare di una persona che non ama gli animali”.

In ogni posto in cui sono stati il cane ha posato per John: “Wolf ha un talento naturale ed è un ottimo modello” ha raccontato, spiegando anche che il cucciolone ha un bel caratterino e che prima di scattare una foto John cerca sempre di capire quale sia il suo umore. “Formaggio e carne secca sono ottimi stimoli per farlo posare!” ha poi aggiunto.

Fra i posti che hanno visto il più bello è stato senza dubbio il Wyoming: “Ogni pezzetto di questo luogo è stupendo – ha svelato John, soprattutto l’entroterra desolato. Certi luoghi sono ancora selvaggi e incontaminati”.

Presto la coppia arriverà anche in Canada e in Alaska, ma non esclude nemmeno il Sud America e la Kamchatka, luoghi lontani in cui Wolf tornerà a posare, per la gioia dei suoi follower online.

Fra i momenti più emozionanti (e paurosi) ce n’è uno vissuto quando Wolf e John hanno visitato Custer State Park, quando il fotografo stava immortalando bisonti, antilocapra e asini.

“Wolf si è buttato fuori dal finestrino per inseguire gli antilocapra – ha raccontato -. Ho subito accostato e sono saltato fuori dall’auto urlando il suo nome invano. Gli antilocapra sono scomparsi con Wolf dietro una collina e mi sono messi ad inseguirli per trovare Wolf”.

“Dopo pochi minuti Wolf è tornato correndo giù per la collina, con la coda tra le gambe, è venuto verso di me e si è nascosto sotto le mie gambe – ha raccontato John -. Ho alzato gli occhi verso la collina e ho visto quattro bisonti adulti in piedi lì che sbuffavano verso di noi. Dopo aver trascinato Wolf alla macchina, ho preso una strada che aggirava la collina su cui era scappato e ho trovato un branco gigantesco di bisonti al pascolo”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti