Viaggi

Zagabria, cosa vedere in tre giorni di vacanza

Cosa vedere a Zagabria? Ecco una breve lista di consigli sulla splendida capitale della Croazia, una delle città più belle dell'Europa dell'est

Fonte: flickr

Siete indecisi su cosa vedere a Zagabria in tre giorni? Questa guida vi aiuterà a muovervi nella più grande città della Croazia senza dover rinunciare a niente. Chiamata Zagreb in inglese, è la capitale della Repubblica di Croazia e conta all’incirca 800 mila abitanti nell’area urbana. Quindi non si tratta di una metropoli caotica e confusionaria nella quale è facile perdersi, ma di una città a misura d’uomo e facilmente visitabile anche a piedi. I trasporti urbani, quali autobus e tram, sono abbastanza all’avanguardia e renderanno più agevoli e comode le vostre passeggiate per le strade di Zagabria.

Uno dei simboli della città è la Chiesa di San Marco, costruita in stile gotico, e risalente al XIII secolo. Il tetto è inconfondibile grazie alle piastrelle colorate che lo adornano e agli stemmi degli Asburgo e della città che vi sono disegnati. Altro edificio religioso che merita una visita è la Cattedrale della Trasfigurazione del Signore (tradotto dal croato Katedrala Preobraženja Gospodnjeg). Si tratta di una chiesa cristiana ortodossa, costruita nel 1866 dall’architetto austriaco Franjo Klein. All’interno è ricca di icone e dipinti raffiguranti la trasfigurazione di Gesù Cristo.

Se siete amanti dell’arte non potrete saltare la visita alla Galleria Strossmayer di Antichi Maestri, uno dei musei d’arte più belli della città. Vi sono conservate numerose opere relativa el XIV e XV secolo, in particolare quella di artisti del Rinascimento italiano come Beato Angelico, Vittore Carpaccio e Andrea Schiavone. Se invece preferite una bella corsa, o anche solo una camminata immersi nel verde, non c’è posto migliore del Parco Zrinjevac, sito in piazza Zrinski. Lì troverete anche una statua dell’omonimo generale del Sacro Romano Impero, Nikola Subic Zrinski, che grazie alle sue gesta si meritò il rispetto dell’imperatore Francesco Giuseppe.

Se avete bisogno di altri consigli su cosa vedere a Zagabria impossibile non menzionare il palazzo Eurotower. In questo enorme edificio in vetro, infatti, ha sede la borsa più importante del paese. Infine una capatina allo stadio Maksimir va fatta: si tratta dell’impianto sportivo più grande della capitale, capace di ospitare quasi 40mila spettatori. Ospita le partite casalinghe della Dinamo Zagabria, club più importante della città, ma anche i match della Nazionale croata dell’ex interista Mateo Kovacic.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati