Imperdibili

Zootropolis: il film Disney dove gli animali sono protagonisti

Zootropolis, il nuovo film di animazione targato Disney, è un intelligente mix di commedia e film poliziesco, dove gli animali sono indiscussi protagonisti

Fonte: youtube

Ecco Zootropolis, il nuovo film di animazione targato Disney che promette tanto divertimento e una suspance paragonabile a quella dei film polizieschi per famiglie. Tutti protagonisti del film sono animali che vivono in una metropoli divisa in regioni caratterizzate da habitat completamente differenti, dai ghiacci al deserto, alla giungla tropicale. I protagonisti principali sono Judy, una intrepida coniglietta poliziotta, e Nick, una volpe abilissima nell’arte delle truffe. I due, che sembrano apparentemente non avere nulla in comune, saranno in grado di svelare il mistero al centro della storia.

La trama è ricca di situazioni comiche e momenti di tensione: Judy, appena entrata nella polizia di Zootropolis, viene mandata a dirigere il traffico. Quando alcuni animali di Zootropolis iniziano misteriosamente a scomparire, l’intrepida coniglietta, accompagnata dall’astuta volpe Nick, riuscirà a risolvere l’arcano tra inseguimenti, esplosioni e combattimenti.

Zootropolis è il terzo film Disney in cui tutti i personaggi sono rappresentati in forma animale, antropomorfizzati. Il primo fu Robin Hood, agli inizi degli anni ’70 e successivamente, nel 2005, Chicken Little. Il film è realizzato interamente in computer grafica e la struttura è quella tipica dei film polizieschi: un mistero da risolvere, indizi da seguire e tempi stretti. Dalla critica sono giunte, al momento, solo buone recensioni, il che fa ben sperare per gli incassi complessivi del film.

La scena più famosa del film è senz’altro quella dei bradipi all’interno dell’ufficio postale, velata critica ai tempi sempre piuttosto rilassati che si trovano all’interno di questi uffici.

La volpe co-protagonista richiama, nelle fattezze, il protagonista del film d’animazione del 1973, Robin Hood. Il sito Imdb racconta come il personaggio di Nick avrebbe dovuto ricoprire, inizialmente, il ruolo del protagonista principale. Fu scelta, successivamente, la figura femminile come eroina principale.

I registi che hanno diretto il film sono tre: il primo, Byron Howard, è lo stesso di Rapunzel. Il secondo, Rich Moore, ha diretto Ralph Spaccatutto mentre Jared Bush è alla sua prima esperienza come regista. I protagonisti hanno voci importati quali quelle di Ginnifer Goodwin (Judy) e Jason Bateman (Nick). La versione italiana è interpretata, rispettivamente, da Iaria Latini e Alessandro Quarta.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati