10 Canzoni tratte da celebri film francesi

Le 10 canzoni francesi più celebri del mondo cinematografico: ecco le musiche che hanno fatto davvero la storia del cinema d'oltralpe e non solo

Fonte: flickr

Le canzoni francesi sono dotate di un qualcosa di inspiegabile e misterioso che le rende tremendamente romantiche e malinconiche. Le melodie soavi e il suono dolce della lingua francese, infatti, conferiscono ad ogni pezzo musicale un’incredibile forza espressiva e comunicativa. E’ per questo, forse, che nella cinematografia d’oltralpe la musica riveste un ruolo di primaria importanza e viene utilizzata per sottolineare le emozioni delle scene più toccanti, perfezionando il film e contribuendo ad accrescerne la bellezza.

Moltissimi sono, infatti, gli esempi di film celebri le cui scene cult sono scandite da indimenticabili canzoni francesi . Il primo non può che essere Jules et Jim diretto nel 1962 da François Truffaut: la colonna sonora Le tourbillon di Serge Rezvani viene interpretata nella pellicola dall’attrice Jeanne Moreau, che ricopriva il ruolo di una donna incapace di decidere tra due uomini. Dello stesso autore è, poi, Jamais Je Ne T’Ai Dit Que Je T’Aimerai Toujours, la canzone tratta dal film del 1965 Pierrot Le Fou di Jean-Luc Godard, alla quale, nel medesimo lungometraggio, si affianca Ma Ligne De Chance, una canzone di Anna Karina.

Il più recente Il favoloso mondo di Amélie ci ha regalato la meravigliosa canzone La valse d’Amelie di Yann Tiersen mentre Je t’aime… moi non plus, la canzone che Serge Gainsbourg compose nel 1967 per Brigitte Bardot , è stata la colonna sonora dell’omonimo film. Il regista Christophe Honoré ha, invece, scelto per due dei suoi film, e nello specifico per Les chansons d’amour e Dans Paris, le musiche di uno stesso artista, Alex Beaupain, che sono rispettivamente Je n’aime que toi e Avant la haine.

Anche le opere cinematografiche di Jean-Luc Godard si caratterizzano per il connubio tra recitazione e musica: in Vivre sa vie, infatti, è la canzone Ma Môme, di Jean Ferrat, ad essere protagonista delle scene più importanti, mentre in Une femme est une femme questo ruolo è affidato a Tu t’laisses aller di Charles Aznavour. Solo di qualche anno fa, ma già a pieno titolo tra i film francesi più celebri di sempre, è, infine, Un monstre à Paris di Bibo Bergeron, dove la colonna sonora La seine è intepretata da un’indimenticabile Vanessa Paradis .

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti