10 cose che non tutti sapete sul cult movie "Harry ti presento Sally

Harry ti presento Sally, commedia romantica sul rapporto di amicizia e amore che spesso possono unirsi. Molte sono le curiosità che non tutti conoscono, scopriamone insieme qualcuna

Harry ti presento Sally, uscito il 21 luglio 1989, è una commedia romantica di grande successo. Il film ha tutto: storia d’amore, grande dialogo, amicizia e alcune scene iconiche. Le scene di Capodanno sono emozionanti, ma quella finale è la più bella.

La prima scena è quella in cui Harry e Sally danzano e si rendono conto di provare dei sentimenti l’uno per l’altro; mentre la seconda scena è quella in cui Harry professa il suo amore a Sally. Questa è la scena che porta Harry e Sally insieme una volta per tutte, ma soprattutto il discorso fatto che rende la scena super romantica : ” non è perché mi sento solo, e non è perché è Capodanno. Sono venuto qui stasera perché quando ti rendi conto che vuoi passare il resto della tua vita con qualcuno, si desidera che il resto della vita inizi il più presto possibile.”

Alcune curiosità interessanti

L’attrice protagonista è Meg Ryan ma prima di scegliere lei, molte sono state le attrici contattate. Ad esempio Julia Roberts era stata contattata per poter ricoprire questo ruolo, ma rifiutò per poter recitare in “Pretty Woman”.

L’autrice del film era Nora Ephron, morta nel 2012, mentre il regista Rob Reiner. All’interno del film è possibile trovare dialoghi spiritosi e originale, una scena di orgasmo simulato, ma soprattutto delle testimonianze di coppie di anziani che raccontavano come il loro amore fosse sopravvissuto nel tempo.

Curiosità e retroscena divertenti

La scena più divertente e iconica del film sarà quella del falso orgasmo. Il regista in una recente intervista ha parlato di questa scena affermando che: ” ho visto vari video su youtube di persone che vanno nel locale per sedersi appositamente al tavolo della scena. Per girare questa scena abbiamo lavorato duramente.”

Il regista ha lavorato con la mamma a questa scena e le ha fatto fare una comparsa durante la scena clou dell’orgasmo. Chiunque abbia visto questo film ovviamente sa di cosa stiamo parlando. La mamma, infatti, secondo i racconti del regista era contentissima di passare una giornata con il figlio. La battuta detta dalla mamma “Avrò quello che lei sta avendo” è stata inserita, dall’American Film Institute, nella classifica delle 100 migliori citazioni dei film posizionandosi al 33esimo posto.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti