5 metodi infallibili per realizzare i buoni propositi del 2017

Vi riveliamo alcuni utili, ma semplici consigli per non far cadere nel dimenticatoio i vostri buoni propositi per un 2017 speciale e indimenticabile

Fonte: Pixabay

Come è ormai abitudine per molti di noi, al termine dell’anno assieme alle soddisfazioni per regali e periodi di pausa grazie alle festività varie, si accumulano i dispiaceri per non aver adempiuto a quegli obbiettivi che ci si era prefissi precedentemente con scadenza entro l’anno solare.

I buoni propositi per l’anno venturo saranno sicuramente un must anche per quest’anno: ma come tener fede a questo atto di volontà iniziale? Quante volte siamo caduti in tentazione rinunciando a mettere da parte un dannoso vizio o a trasmutare in realtà un proprio desiderio già ad una settimana dalle buone premesse e promesse? Questa è la volta buona: eccovi alcuni consigli per non dimenticare poi quello che vi siete prefissi ora; che riguardi gli affetti o questioni di aspetto o ancora beni materiali, potrete finalmente realizzare quello che volete partendo da alcuni punti fermi.

Prendete appunti e non puntate troppo in basso

Innanzitutto, scrivete su un foglio di carta, un diario ,o qualsiasi supporto fisico conservabile, il vostro proposito: cosa fondamentale è riportare il desiderio al tempo presente in modo che rileggendolo percepirete l’oggetto come una realtà tangibile più che una boutade come un’altra in una determinata serata.

Importante risulta essere il fissare obbiettivi rilevanti che necessariamente si mostrino ai vostri occhi come qualcosa che valga la pena di conseguire. Inoltre, un ulteriore consiglio: fate in modo che comportino la presenza di diversi step, raggiungibili progressivamente a partire da subito, in modo tale che vedendo costanti risultati possiate dare un contentino alla vostra mente, sollecitandola a continuare nello sforzo: una volta partiti è più facile perseverare nell’ottemperamento del proprio compito.

Cambiamenti coi piedi ben saldi a terra

Pensate a delle mete che rappresentano un miglioramento significativo nella tua vita e possono presentarsi come una sfida personale e/o professionale. Un cambiamento rilevante impegnerà la tua mente in modo molto maggiore che un cambiamento di poco conto.

Cosa quasi scontata, ma non sempre così ovvia per tutti: è fondamentale scegliere obbiettivi che non siano impossibili da raggiungere. Ovviamente se scrivete dei propositi non devono nemmeno essere delle mete che possano essere raggiunte quotidianamente, ma non bisogna nemmeno astrarre il pensiero aldilà delle proprie possibilità fisiche, economiche o di altro tipo. Partendo da questi punti basilari vi accorgerete ben presto che la vostra testa, se si fissa su qualcosa, può farvi raggiungere qualsiasi cosa vi prefissiate: basta convinzione nei propri mezzi e costanza. Non esistono incantesimi che possano realizzare i vostri sogni in una sola notte.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti