80mila euro all'anno per vivere viaggiando

Il lavoro dei sogni esiste, ma non è facile ottenerlo

24 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123rf

Siete in cerca di lavoro? Beh in questi tempi è dura, inutile girarci intorno. Oppure siete già occupati dal punto di vista lavorativo ma quel che fate non vi soddisfa più e vorreste cambiare? Se siete appassionati di viaggi dovete sapere che c’è un annuncio di lavoro che fa per voi.

Specie in questi 2 anni di pandemia abbiamo sentito ancora di più la voglia di fare la valigia, uscire di casa e cambiare aria, andare lontani per svuotare la testa e conoscere il mondo. Molto spesso imbarcarsi in una simile impresa richiede un investimento economico non così trascurabile. Anzi.

Eppure, per viaggiare, c’è chi viene pagato. E no non stiamo parlando delle guide turistiche, di chi lavora nella diplomazia e negli eventi, oppure di chi lavora nella moda, nel giornalismo o nel cinema e che quindi si trova a dover viaggiare per lavoro. C’è chi è pagato solo per viaggiare e riceve decine di migliaia di euro all’anno solo per prendere aerei o navi o treni, provare ristoranti, alberghi e villaggi vacanze. Una vacanza perpetua per dirla in poche parole.

Non è un lavoro semplice da ottenere, però esiste. Come scrive Esquire.com, un recente annuncio riportato da diversi mezzi di comunicazione statunitensi mette nero su bianco che cerca dei viaggiatori per 12 mesi. La paga è ottima, si parla di 85mila dollari l’anno. Circa 80mila euro. Più di 7mila euro al mese.

E non è tutto, perché ristoranti, mezzi di trasporto, alberghi, auto e molti extra sono a parte. Li paga il datore di lavoro. Incredibile, ma vero. Chi otterrà questo lavoro diverrà un “viaggiatore professionista“. Se vi state chiedendo come mai esiste un lavoro del genere, la risposta è semplice: promuovere alberghi, assicurazioni di viaggio, catene di ristorazione e altri servizi. Anche le aziende che lavorano nel turismo devono puntare sulla promozione, e il modo migliore per farlo è proprio assumere un viaggiatore.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti