A Dubai una piramide di bicchieri di champagne da record

Un modo per brindare in allegria e guardare con fiducia al 2022

12 Gennaio 2022
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: 123rf

Per celebrare il nuovo anno, Atlantis, The Palm e Moët & Chandon si sono riuniti per battere un nuovo record mondiale. Hanno infatti creato la piramide di bicchieri più grande del mondo. La piramide conteneva ben 54.740 bicchieri di champagne ed era alta oltre 8,23 metri. Un team di persone ha impiegato 55 ore, distribuite su cinque giorni, per creare la struttura.

Il tentativo di battere il record faceva parte delle celebrazioni dell’Effervescence di Moët & Chandon, una serie di serate organizzate in oltre 20 città, tra cui Londra, Hong Kong, Toronto, Mosca, Johannesburg e Città del Messico per tutto il 2021/22, come riporta il sito Guinnessworldrecords.com

Le celebrità e i VIP degli Emirati Arabi Uniti sono stati invitati a sorseggiare champagne per tutta la notte sulle rive sabbiose del WHITE Beach club, nonché a partecipare a spettacoli musicali e altri intrattenimenti.

Prima di annunciare il record, ballerine decorate con glitter e oro hanno roteato intorno alla piramide di 8,23 metri dopo il cerimonioso versamento.

Dopo quello che è stato un anno impegnativo per tutti noi, è un piacere essere qui oggi a brindare all’alba del 2022. Stasera, ci uniamo al nostro stimato partner e compagni maestri della celebrazione, Moët & Chandon, nel creare un momento nella storia, nata dalla nostra visione comune di celebrare insieme. La torre dello champagne è tradizionalmente un faro di grandezza e generosità e vorremmo brindare a un nuovo anno pieno di entrambi in abbondanza” – Timothy Kelly, Executive Vice President e Managing Director, Atlantis Resort e Residence.

Anche Laurent Dominguez, Direttore Generale, Moët Hennessy Middle-East, ha parlato del risultato affermando: “Simbolo di celebrazione e generosità, le Piramidi di Champagne sono profondamente radicate nella storia e nel DNA della Maison. Siamo entusiasti di perpetuare questa eredità e creare una nuova pietra miliare con questo audace tentativo”.

La piramide di vetro è rimasta al suo posto fino al 1° gennaio 2022 per l’annuale cenone di Capodanno del resort. Tutti i bicchieri sono stati poi riciclati da un soffiatore di vetro locale e trasformati in cristalleria riutilizzabile per Atlantis, The Palm.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti