A partire dal 19 settembre, Twitter allungherà i tweet

Ecco la novità tanto attesa per gli amanti di Twitter. Dal 19 settembre la quota di 140 caratteri per tweet verrà ampliata

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Un grande cambiamento è in arrivo in casa Twitter. Sulla piattaforma social sempre aggiornata con gli ultimi avvenimenti avverrà una vera e propria rivoluzione. La sua principale caratteristica, il limite di 140 caratteri sarà espanso. O meglio rimarrà tale ma solo per quanto riguarda il testo. L’allungamento dei tweet era già stato annunciato dal profilo ufficiale di Twitter lo scorso maggio, ma nessuna data era stata specificata.

La notizia arriva dal sito The Verge che tratta principalmente di argomenti legati alla tecnologia. Secondo alcune fonti vicine ai direttori del social, questo cambiamento avverrebbe a partire dal 19 settembre 2016. La notizia però non è ancora ufficiale in quanto nessuno ai vertici di Twitter ha commentato questa affermazione. Bisognerà aspettare il rilascio di qualche dichiarazione o del nuovo aggiornamento per essere sicuri.

Twitter

Twitter è una piattaforma nata nel 2006 dall’idea della società americana Obvious Corporation. Il suo scopo è quello di offrire un servizio di microblogging e social networking. Il suo motto è “Twitter è ciò che sta accadendo”. Da subito infatti è stata utilizzata da civili e giornalisti per aggiornare il modo delle ultime notizie. Ultimamente viene anche usata dai canali ufficiali per rilasciare aggiornamenti.

La caratteristica principale di questo social è quella di avere un limite di battute per esprimere la propria opinione. Questo vincolo di 140 caratteri potrebbe sembrare estremo ma è proprio quello che ha reso twitter tanto popolare. Perché in così poco spazio si è obbligati a essere sintetici e a esprimere il proprio pensiero in modo diretto senza giri di parole che possano causare fraintendimenti.

La novità

Adesso Twitter cambierà il suo limite di 140 battute ma non c’è da preoccuparsi. Il cambiamento non sarà radicale, non diventerà come Facebook ad esempio dove gli utenti possono esprimersi con lunghi papiri per pagine e pagine. Semplicemente il social allungherà i tweet. Le battute resteranno sempre 140 ma in esse sarà contato solo il testo.

Saranno invece esclusi dal limite certi elementi non testuali che prima occupavano caratteri. Non saranno più comprese in esse i nomi degli utenti a cui si risponde( 7 caratteri), le foto (24 caratteri), i link (23 caratteri), le gif e ogni altro tipo di allegato. Non è ancora ben chiaro quando verrà rilasciata questa modifica, probabilmente sarà introdotta gradualmente per creare meno confusione tra gli utenti.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti