Abruzzo, cade cavo alta tensione chiusa l'A14

L'interruzione tra Pescara Ovest e Lanciano

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 17 gen. (askanews) – Autostrade per l’Italia comunica che sull’A14 Bologna-Taranto sono in corso le operazioni per ripristinare entro la mattinata di domani la viabilità della tratta tra Pescara Ovest e Lanciano, chiusa in entrambe le direzioni, a causa di una straordinaria nevicata che ha provocato la caduta di un cavo della rete Terna ad alta tensione che si è posato sulla carreggiata.
Ieri i cedimenti di cavi a media tensione di Enel avevano interessato in più punti la A14 tra Ortona e Val di Sangro ma in questi casi le condizioni atmosferiche hanno consentito un intervento più agevole delle squadre limitando la durata delle temporanee chiusure autostradali.
La Direzione di Tronco Autostrade per l’Italia di Pescara provvederà comunque ad operare con i mezzi sgombraneve e spargisale anche sul tratto chiuso per consentire, non appena sarà completato l’intervento delle squadre Terna, una tempestiva riapertura dell’autostrada.

Per gli utenti che che da Pescara sono diretti verso Bari si consiglia di percorrere direttamente la SS16 Adriatica in direzione sud fino a Lanciano.

Per gli utenti che da Bari sono diretti verso Pescara si consiglia di uscire preferibilmente Vasto nord o a Val di Sangro e rientrare ad Ortona sempre tramite la SS16 Adriatica.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti