Abuso di droghe: un ex di serie A in clinica con la forza

L'attaccante, ancora in attività, è stato rinchiuso forzatamente.

Fonte: Getty Images

Dal Sud America arriva una notizia che, purtroppo, racconta di un altro calciatore che ha perso la retta via e che ora deve risolvere i suoi problemi e le sue dipendenze con grande forza di volontà, sperando che non finisca come il povero Paul Gascoigne, che sembra non riuscire mai a disintossicarsi definitivamente.

Il giocatore in questione è una vecchia conoscenza del calcio italiano. In particolare del Perugia, che sotto la presidenza di Luciano Gaucci e con mister Ilario Castagner in panchina (sostituito da Vujadin Boskov dalla 21esima giornata), che lo tesserò nella stagione 1998/1999 dopo che ebbe siglato addirittura 43 gol in 36 partite nella stagione precedente, con la maglia dell'Emelec.

Parliamo dell'attaccante Ivan Kaviedes, che con i Grifoni giocò 14 partite in serie A siglando 3 reti (a Juventus, Sampdoria e Inter). Ora, all’età di quasi 39 anni, l'offensivo ecuadoriano è stato fermato e rinchiuso con la forza in una clinica: questo è il trattamento che la autorità e le forze dell'ordine locali hanno ritenuto opportuno per far fronte alla dipendenza di Kaviedes da sostanze psicoattive e stupefacenti. Lo ha rivelato il quotidiano El Telegrafo.

La notizia è stata diffusa solo in un secondo momento, quando le cure prestabilite erano già state ultimate. Kaviedes è infatti rimasto nella clinica – una struttura nella provincia di Los Rios – dal 3 al 15 ottobre scorso.

Nonostante l'età avanzata, il lungo peregrinare dopo la stagione al Perugia (tra le altre, Kaviedes ha giocato nel Celta Vigo, nel Real Valladolid, nel Porto, nel Crystal Palace e negli Argentinos Juniors) e i due periodi da svincolato (da gennaio 2013 a gennaio 2014 e da gennaio a giugno 2015), l'ecuadoriano è ancora in attività ed è attualmente tesserato con il Club Cultural y Deportivo Águilas, squadra di Santo Domingo de los Colorados (città natale di Kaviedes) che milita nella Segunda Categoria dell'Ecuador.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti