Affetto da meningite il 25enne morto a Torino (l'autopsia)

Il giovane deceduto alle Molinette

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: Copyright (c) APCOM.

Torino, 9 gen. (askanews) – Alla fine i sospetti si sono trasformati in certezza. Ieri all’ospedale Molinette di Torino è morto un giovane di 25 anni, residente a Valperga, piccolo comune nel Canavese, ricoverato con febbre molto alto. Il sospetto che si trattasse di un caso di meningite e stato confermato oggi dall’autopsia.

Intanto la Regione Piemonte ha reso noto che non modificherà l’attuale offerta di vaccini contro la meningite e l’Assessorato regionale alla Sanità ha ricordato a che, “allo stato attuale, non sono giustificati situazioni di allarmismo che rischiano solo di creare problemi agli operatori dei servizi vaccinali delle Asl”.

“I casi di meningite meningocococcica che si verificano nella nostra regione sono del tutto rari e in diminuzione” fanno sapere dalla Regione Piemonte.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti