0, 2, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Al Guggenheim di Bilbao il ‘Puppy’ di Jeff Koons ha la mascherina

Per incoraggiare a proteggersi dal Covid-19, la celebre opera di Jeff Koons sulla terrazza del Museo Guggenheim a Bilbao indossa la mascherina.

2 Novembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

È una delle installazioni iconiche di Jeff Koons e ora si aggiorna per invitare i cittadini a indossare la mascherina. Siamo a Bilbao, sulla splendida terrazza esterna del Museo Guggenheim, tra le principali attrazioni della città. Qui, dal 1997, fa mostra di sé il celebre Puppy, opera dell’artista statunitense che rappresenta un cane rivestito di fiori.

Alto più di dodici metri – 12,4 per la precisione – il capolavoro riproduce un esemplare di razza West Highland Terrier e da qualche giorno mostra un dettaglio in più. È una mascherina, che l’animale sfoggia sul muso per mandare un messaggio chiaro ai tutti i visitatori e in generale ai cittadini. Anch’essa floreale, la protezione dimostra un senso di empatia verso la popolazione colpita da Covid-19 ed è motivo di incoraggiamento.

Il dispositivo di protezione apparso su Puppy è realizzato con fiori blu e bianchi a riprodurre i colori delle mascherine chirurgiche più diffuse. E l’idea di questo intervento da parte di Koons è arrivata proprio da un abitante di Bilbao. Accolta entusiasticamente, l’artista ha immediatamente accettato trovato l’appoggio del direttore generale del museo, Juan Ignacio Vidarte.

Per quanto insolito e piccolo (al netto delle dimensioni fisiche) possa apparire l’impresa, si tratta di un tentativo di sensibilizzare la popolazione attraverso il gesto artistico. Koons è intervenuto sfruttando il cambio di fiori che viene fatto abitualmente con la stagione autunnale, aggiungendo i fiori più adatti all’opera.

Al momento la fioritura non è ancora completa, quindi la mascherina risulta solo parzialmente individuabile ma sarà nitida appena i fiori si apriranno. Il monito a proteggere se stessi e gli altri coinvolge, dunque, anche il mondo dell’arte e Koons se ne fa portavoce con la propria firma che non è mai scontata.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti