Uscirà un album postumo di Avicii, a quanto pare

Dopo la morte di Avicii potrebbe uscire un album postumo del dj. Ecco cosa ha svelato il suo discografico

Uscirà un album postumo di Avicii, a quanto pare. A rivelarlo è Neil Jacobson, presidente della Geffen Records. Secondo il discografico, il dj poco prima di morire stava lavorando ad un nuovo progetto, considerato il seguito di “Stories” uscito nel 2015.

Avicii è scomparso improvvisamente lo scorso 20 aprile e le cause della sua morte non sono ancora state rese note. L’unica certezza, almeno per ora, è che l’artista si era messo all’opera per realizzare un nuovo strepitoso album, che presto potrebbe vedere la luce.

Intervistato da “Variety”, Neil Jacobson ha spiegato che probabilmente la sua etichetta pubblicherà il disco postumo del dj. La conferma ufficiale però arriverà solo dopo che il discografico avrà parlato con la famiglia di Tim Bergling per rispettare la volontà dell’artista.

“Mi siederò ad un tavolo con la sua famiglia e ne parleremo quando tutti avranno un momento di respiro – ha spiegato Jacobson -. Non ho mai vissuto una cosa del genere con nessuno degli artisti con cui ho lavorato, men che meno così vicini a me. Quindi non so che fare. Proviamo a chiedere consiglio alla famiglia e a mettere insieme le nostre idee per capire ciò che Tim avrebbe voluto da noi”.

Avicii e Jacobson avevano iniziato la loro collaborazione nel 2011 ed erano costantemente in contatto, tanto che il discografico aveva parlato con il dj  al telefono due giorni prima della sua morte, proprio per discutere alcuni dettagli dell’album, che sarebbe stato pubblicato nei prossimi mesi: “Ci stavamo lavorando – ha raccontato – ed era il meglio della sua musica dopo anni. Era così ispirato e così entusiasta

Non solo: all’interno del disco dovevano essere presenti anche varie collaborazioni con big della musica internazionale. “Tim aveva una lista di persone che sperava di poter coinvolgere nell’album – ha confessato -. Questa è stata in realtà l’ultima conversazione che ho avuto con lui e mi sta perseguitando. Questa morte è una tragedia – ha concluso -. Ora abbiamo queste canzoni incredibili e magiche”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti