Alla guida le donne sono più brave degli uomini #lodicelascienza

Donne al volante pericolo costante? Sfatiamo questo mito, la scienza fa chiarezza sul famoso proverbio… Uomini siete avvisati

Siete ancora davvero convinti che le donne siano un disastro al volante? Alcune convinzioni riguardo i due sessi andrebbero sfatati prima che diventino stereotipi, falsi miti e ghiotta occasione per fare battute poco politically correct.

Partiamo spezzando una lancia a favore degli uomini: non sono loro a russare di più, ma le donne! E dopo questo piccolo regalino, torniamo alla guida. Uno studio condotto dal sito di confronto prezzi Confused.com ha evidenziato che il detto “Donne al volante pericolo costante” è pressoché infondato.

Ovviamente ci sono delle eccezioni se pensiamo che spesso più di qualche donna si trucca in macchina (oppure fa yoga in mezzo al traffico), ma la tendenza generale è che il gentil sesso è più attento mentre è al volante, causa meno incidenti, infrange meno la legge e paga le tasse di bollo e assicurazione.

Una ricerca di DirectLine conferma che 2 donne su 3 non ha mai avuto o causato incidenti anche se gli intervistati hanno lamentato un certo fastidio nel vedere troppe guidatrici insicure su strada.

Di contro l’eccesso di sicurezza dei maschietti spesso si trasforma in aggressività e scarsa pazienza (questo bimbo di 8 anni voleva a tutti i costi un panino da McDonald’s e ci è andato da solo in macchina): motivi per i quali il tamponamento è dietro l’angolo. Senza contare che sono proprio gli uomini a ricevere più multe per guida in stato di ebrezza o assicurazione scaduta o assente.

Insomma, il facile sarcasmo sulle donne che non sanno parcheggiare o vanno troppo piano o ancora dimenticano di mettere la freccia va archiviato il prima possibile… Potreste ritrovarvi alle calcagna la più bella camionista del mondo pronta a smentirvi e farvi ricredere!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti