All’asta il più grande scheletro di Triceratopo: quanto costa

Entrato nei Guinness World Records, il preziosissimo reperto va all’asta a Parigi.

19 Ottobre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Il 21 ottobre 2021 a Parigi va all’asta i più grande scheletro di Triceratopo mai rinvenuto e le aspettative, ovviamente, sono piuttosto alte. Entrato nel palmarès dei Guinness World Records, ‘Big John’ – così è stato ribattezzato l’animale – frutterà non meno di 1,2 milioni di euro. È questa, infatti, la cifra base (pari a circa 1,4 milioni di dollari e 1 milione di sterline) a partire dalla quale sarà conteso dai partecipanti di tutto il mondo.

Chissà quanto il compratore sarà disposto a salire pur di accaparrarsi l’esemplare unico che potrebbe anche superare ‘Stan’. Il T-Rex, infatti, era stato venduto a Londra, nell’ottobre 2020, per ben 24,57 milioni di sterline (più o meno 32 milioni di dollari). Rinvenuto nel South Dakota (Stati Uniti), a Hell Creek, lo scheletro è stato oggetto di meticolosi scavi durati due anni.

Il gigantesco dinosauro, con tanto di corna frontali integre di oltre 1 metro, risalirebbe al periodo del tardo Cretaceo (tra i 100 e i 66 milioni di anni fa). Completo per circa il 60%, ‘Big John’ ha una lunghezza di 7,15 metri – dal muso alla coda – ed è largo ai fianchi 2,7 metri. Per avere idea delle dimensioni, il solo cranio è largo 2 metri e lungo 1,55.

Sul sito dei GWR, è raccolta la testimonianza del paleontologo Philip Currie che ha dichiarato: “è senza dubbio il più grande teschio di Triceratopo che abbia mai visto”. Dagli USA, le ossa sono state assemblate in otto mesi da una società italiana e ora il dinosauro fa bella mostra di sé nel Marais a Parigi. In attesa, ovviamente, del grande evento.

A colpire sono, in particolare, le espressioni di sorpresa da parte dei bambini che dinanzi alla vetrina si lasciano andare allo stupore. Ma anche specialisti e potenziali acquirenti faticano a contenere la meraviglia davanti alla maestosità di ‘Big John’.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti