Altra proposta di matrimonio a Rio: "Lorenzo, ora sposami!"

Questa volta è l'Italiana Palmisano a farsi avanti dopo il quarto posto nella 20 km di marcia

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Quella di Rio 2016 sarà sicuramente ricordata come l'edizione più romantica dei Giochi olimpici. Non si contano più, ormai, le proposte di matrimonio fatte o ricevute nel corso di queste settimane.

La prima a rompere gli indugi è stata la responsabile dei volontari Marjorie Enya che ha chiesto di sposarla a Isadora Cerullo, giocatrice di rugby della Seleçao al termine della premiazione del torneo di rugby a sette femminile (medaglia d'oro all’Australia e d’argento alla Nuova Zelanda). Poi, è stata la volta della cinese He Zi, argento nel trampolino da 3 metri davanti alla nostra Tania Cagnotto, che, dopo la cerimonia di premiazione, ha ricevuto la proposta di matrimonio da parte del suo fidanzato e collega tuffatore Qin Kai (anche lui plurimedagliato olimpico), che l’ha colta completamente di sorpresa e l’ha fatta scoppiare in lacrime. La ragazza, stralunata, ha visto il suo fidanzato fermarla a bordo vasca con una rosa sotto vetro, e poi inginocchiarsi e offrirle un anello, tra gli applausi dello stadio festante. Tra le lacrime, la solitamente imperturbabile He Zi ha detto sì.

L'ultima in ordine di tempo è stata l'italiana Antonella Palmisano che, al termine della 20 km di marcia, chiusa al quarto posto alle spalle della cinese Liu, della messicana Gonzales e dell'altra cinese Lu, ha colto la palla al balzo: "Ok, sono quarta, adesso però, Lorenzo (Lorenzo Dessi, altro marciatore azzurro): ora puoi sposarmi! Al mio ragazzo – ha spiegato poi Antonella – avevo promesso che se fossi andata bene avrei aspettato la sua proposta, adesso vediamo cosa succederà quando torno a casa".

"Ma sono contentissima, ho comunque vissuto il film che mi ero sognata da quattro anni a questa parte, anche se la preparazione non era andata come volevo. Il quarto posto? Un risultato così, alla mia prima Olimpiade, mi riempie solo di gioia e credo che il bello debba ancora venire", ha poi aggiunto una euforica Palmisano. 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti