Paura nel cantiere: spunta un gigantesco anaconda di dieci metri

Un gigantesco anaconda di dieci metri di lunghezza è stato trovato da alcuni operai in Brasile. Per spostarlo, i lavoratori hanno dovuto utilizzare una gru.

Dieci metri di lunghezza, un metro di diametro e 400 kg di peso: queste sono le enormi dimensioni di un anaconda trovato da alcuni lavoratori impegnati nella costruzione di una diga a Belo Monte, nei pressi di Altamira, città dello stato di Parà in Brasile.

Gli operai avevano appena fatto saltare una grotta e, mentre ripulivano la zona, si sono imbattuti nell’enorme rettile. Per spostarlo, l’hanno incatenato su una gru ma l’operazione avrebbe causato la morte del serpente.

La notizia ha immediatamente fatto il giro del mondo, suscitando reazioni di stupore ma anche polemiche, in particolare da parte degli animalisti, che hanno protestato contro il trattamento riservato all’anaconda, trattamento che, come accennato, ne potrebbe aver causato la morte.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti