Apre finalmente il più grande progetto di giardinaggio in Europa

Si trova a Salford, in Inghilterra, e a causa del Covid-19 è stato aperto con un anno di ritardo

20 Maggio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

La pandemia da Covid-19 ne ha ritardato l’apertura di un anno, ma ora finalmente è avvenuta l’inaugurazione dell’RHS Garden Bridgewater di 154 acri a Salford, in Inghilterra. Sue Biggs, il direttore generale della RHS (Royal Horticultural Society, istituzione di orticultura fondata nel Regno Unito nel 1804) ha detto che il giardino da 35 milioni di sterline è stato “il risultato di anni di duro lavoro”.

Un portavoce ha dichiarato che il progetto, che ha visto circa 250.000 nuove piante collocate nel sito, ha creato più di 100 posti di lavoro, metà dei quali sono stati occupati da gente del posto, come riporta Bbc.com. L’ente di beneficenza ha fatto sapere che il team di Bridgewater ha anche avviato un programma pionieristico che “riconosce il collegamento tra giardinaggio e salute migliore”.

Vedrà infatti medici locali indirizzare i pazienti al sito attraverso la “prescrizione sociale”, dove potranno essere coinvolti in uno schema che utilizza giardinaggio terapeutico, giardini e spazi verdi per aiutarli. Il giardiniere terapeutico di RHS Ozichi Brewster ha detto che finora si sono iscritte 30 persone.

Il Comune di Salford ha contribuito con circa 19 milioni di sterline al progetto. Il giardino è stato costruito sull’ex terreno di Worsley New Hall, la tenuta un tempo di proprietà del conte di Ellesmere che ospitava a sua volta “gloriosi giardini paesaggistici formali”, ha dichiarato l’ente di beneficenza.

Tuttavia, all’inizio del XX secolo cadde in rovina e in seguito a un incendio nel 1943 fu demolita da un commerciante di rottami, che l’aveva acquistata per sole 2.500 sterline. Negli anni successivi parti del terreno sono state utilizzate come garden center, campo scout e poligono di tiro.

Il sito di 154 acri comprende giardini formali, un lago e un arboreto. I visitatori potranno scoprire una serie di giardini, tra cui il Weston Walled Garden di 11 acri – ritenuto il più grande giardino recintato funzionante accessibile al pubblico nel Regno Unito – e il Paradise Garden, che metterà in mostra piantagioni esotiche ispirate ai giardini asiatici e mediterranei

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti