Arrestati 2 sindacalisti mentre intascavano una tangente

L'accusa è di estorsione

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 27 gen. (askanews) – Due esponenti nazionali di spicco del sindacato “SI Cobas” sono stati arrestati dalla polizia di Modena con l’accusa di estorsione aggravata e continuata nei confronti di un noto gruppo industriale del modenese attivo nel settore della lavorazione delle carni.

Gli agenti della Squadra Mobile modenese hanno sorpreso i due responsabili poco dopo aver incassato una parte della somma di denaro, che era stata estorta per calmierare le attività di protesta e di picchettaggio nei confronti delle aziende del gruppo.

Alle 12 presso la sala conferenza della Questura si terrà una conferenza stampa alla presenza del Procuratore della Repubblica e del Questore di Modena dove saranno resi noti i dettagli dell’operazione.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti