Asgardia: la prima nazione spaziale lanciata nell'Universo

Asgardia, la prima nazione spaziale, è stata finalmente lanciata nell'Universo. Il progetto, sostenuto da tanti scienziati, è ufficialmente iniziato

Asgardia ha lasciato la Terra. Ad un anno dall’annuncio l’esperimento è finalmente iniziato e la prima nazione spaziale è stata lanciata nell’Universo. Il suo obiettivo? Fornire un futuro all’umanità quando il nostro pianeta, ormai sfruttato e inospitale, non potrà più farlo.

Gli scienziati che hanno curato e seguito il progetto ne sono certi: Asgardia è il futuro. Era l’ottobre del 2016 quando un team di studiosi decise di dare forma a questa idea rivoluzionaria. Fra di loro Igor Ashurbeyli, fondatore dell’Aerospace International Research Center di Vienna, ma anche Ram Jakhu, professore della McGill University.

Poco dopo era stata lanciata una campagna per la cittadinanza sul sito ufficiale, allo scopo di conferire il riconoscimento ai primi 100 mila fortunati. Asgardia si è autoproclamata nazione e in questo momento si trova in orbita sopra di noi ed è diretta verso la Stazione Spaziale Internazionale. Si trova all’interno del razzo Atk Antares Orbital ed è stato lanciato dalla Nasa’s Wallops Flight Facility in Virginia per rifornire l’Iss. Il satellite ha la grandezza di una confezione di latte, contiene il simbolo della nazione ed è considerato il primo nucleo del territorio di questo regno. Tra un mese dovrebbe staccarsi dalla navicella ospitante e il sogno di molti è che possa espandersi per poter ospitare in futuro le persone che fuggiranno dalla Terra.

Il progetto a quanto pare piace, visto che a sostenerlo non sono solamente gli scienziati, ma anche moltissime persone comuni. Oltre 300mila persone hanno richiesto la cittadinanza. Per farlo hanno fornito i loro dati, che sono stati caricati su Asgardia-1 e lanciati in orbita. Per ora la nazione spaziale non è stata riconosciuta da nessun paese, né tantomeno dalle Nazioni Unite. Nonostante ciò, come si legge sul sito ufficiale, esistono già 114.637 argardiani, provenienti da 174 Paesi, di cui 4.087 sono italiani.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti