L'atelier di Yves Saint Laurent diventa un museo

L'atelier di Yves Saint Laurent, dove sono nate tutte le creazioni dello stilista, diventa un museo

Fonte: Twitter

L’atelier di Yves Saint Laurent diventa un museo e apre le porte al pubblico, portandolo alla scoperta dei luoghi che sono stati testimoni della creatività e delle intuizioni del grande stilista. Fra queste mura Yves Saint Laurent ha rivoluzionato lo stile e il look delle donne di tutto il mondo, creando qualcosa di unico e inimitabile. Un marchio che resiste sino ad oggi e che è simbolo di fascino e bellezza senza tempo.

L’headquarter del fashion designer si trova ad Avenue Marceau, a Parigi, dove ora è stato realizzato un vero e proprio museo. Camminando fra questi corridoi troverete appunti, bozzetti e abiti iconici che raccontano la storia dello stilista e della sua carriera. La mostra aprirà il prossimo 19 ottobre e prevede l’inaugurazione di un museo gemello in Marocco, il Musée Yves Saint Laurent Marrakesh. Il progetto è stato sostenuto e organizzato da Pierre Bergé, compagno di vita del noto stilista e fondatore della maison, scomparso lo scorso 8 settembre. “Credo che sia la prima volta che il processo creativo di una casa di moda sia così ben documentato e penso che sia la prima volta che una casa di moda sia aperta al pubblico” ha spiegato Olivier Flaviano, direttore dell’Yves Saint Laurent Museum.

“È la mostra più importante che sia stata fatta finora – aveva detto Pierre Bergéparlando della mostra organizzata al Petit Palais di Parigi con 300 vestiti. -. Si vedranno abiti che vanno dal primo giorno di attività nel 1958 fino al 2002″.

“Oggi la moda è fatta per le marche, più che per i sarti – aveva raccontato -. Io credo molto all’aspetto sociale della moda: penso ai prezzi, a chi può davvero portare un certo vestito. Yves ha vestiva non le donne ricche, ma le donne attive: l’epoca in cui Dior faceva il “new look” e sottometteva una donna a i suoi diktat è finita. Saint-Laurent ha permesso alle donne di sentirsi libere”

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti