1, 1, 1, 2, 1, 1, 0 trend

Chi è Austin Carlile, che potrebbe sostituire Chester Bennington

Classe 1987, americano, Austin Carlile è l'ex cantante degli "Of Mice & Man". Sono girate voci di un suo possibile ingresso nei Linkin Park

Voci insistenti lo hanno dato come sostituto del compianto Chester Bennington nei Linkin Park: si tratta di Austin Carlile.

Nato come Austin Robert Carlile il 27 settembre del 1987 a Pensacola, è un cantante americano noto anche per aver fondato e fatto parte del gruppo “Of Mice & Men” dal 2009 e fino al 2016. In passato si è presentato sul palco come spalla dei “Linkin Park” e ultimamente si sono fatti insistenti i rumors che lo vedevano come sostituto di Chester Bennington. È storia recente, poi, la condivisione su Instagram di una clip in cui si vede una sua esibizione proprio con quel gruppo. A far drizzare, però, le antenne è stata una frase sibillina in cui affermava: “Non è ancora finita. Sta arrivando un nuovo capitolo”.

In molti hanno pensato che si riferisse a un suo ingresso nei “Linkin Park” rimasti orfani del loro frontman lo scorso anno, dopo che si è tolto la vita a seguito di una lunga battaglia contro la depressione. Ma il cantante americano poi ha affidato a Twitter un cinguettio in cui afferma “Di Chester ce n’è uno su un miliardo. Non c’è modo per cui io, o chiunque altro possa sostituirlo. Il nostro tour europeo e i festival negli States in cui facevamo “Faint” ogni notte è uno dei ricordi più speciali della mia carriera. Un nuovo progetto, sì. I LP, no”. Quello che accadrà in futuro, resta comunque da vedere.

La carriera di Carlile ha preso il via diversi anni fa. Nell’Ohio ha iniziato facendo parte di un gruppo della zona chiamato “Call it Even”. Successivamente ha deciso di fondare gli “Attack Attack!” band nella quale ha cantato per due anni, dal 2007 e fino al 2009. Con loro ha preso parte alla realizzazione di un EP e al primo album dal titolo “Someday Came Suddenly”. Dissapori con gli altri membri della formazione hanno portato alla sua uscita e alla nascita degli “Of Mice & Men”, gruppo metalcore.

All’età di 18 anni gli è stata diagnosticata la sindrome di Marfan che lo ha costretto più volte nel corso della carriera a doversi allontanare dalle scene. Nel 2010 con un primo intervento al cuore e nel giugno del 2015 quando ha affrontato un’operazione molto complicata di ben 5 ore. Ha lasciato gli “Of Mice & Man” definitivamente alla fine del 2016.

Austin Carlile

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti