Avanti un altro, la frecciatina di Paolo Bonolis contro la Juve

Da sempre tifoso interista, Paolo Bonolis ha ironizzato con un concorrente contro la Juve sulla domanda 'è gol o non è gol?'.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123RF

Dopo l’esperienza che tanto ha fatto parlare con la poesia del concorrente sardo, Paolo Bonolis torna ad essere virale sui social con un commento calcistico che dimostra tutta la fede interista del conduttore.

Bonolis – tifosissimo dell’Inter – ha infatti chiesto a un concorrente: “Durante una partita di calcio, se il pallone prima di entrare in porta viene colpito accidentalmente dall’arbitro, è gol o non è gol?”.

Il concorrente deciso risponde che “è gol”, ma Paolo Bonolis lo riprende subito.

“No, non è gol. – spiega – Con le nuove regole introdotte nel 2019 l’arbitro non viene più considerato come un qualunque elemento di gioco. Quindi se il pallone colpisce l’arbitro in qualsiasi zona del campo, il gioco viene interrotto”.

Bonolis poi conclude: “A meno che non sia la Juve”. Di fronte alla reazione del pubblico, Paolo scherza: “E sono le regole, mica le ho scritte io!”. La seconda domanda riguardava invece la possibilità di segnare direttamente da rimessa laterale. Stavolta il concorrente indovina: “Non è gol”. Bonolis incalza: “Ma lo è se gioca la Juve”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti