‘Avanti un altro’: vincita record per Daniele Lombardo

Vincita record ad ‘Avanti un altro’, dove Daniele Lombardo si è portato a casa l’intero montepremi inseguito per oltre un anno.

1 Aprile 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Ufficio Stampa Mediaset

Non succedeva da più di un anno e finalmente un concorrente è riuscito a conquistare l’intero montepremi. Ad ‘Avanti un altro’, il popolare game show condotto da Paolo Bonolis affiancato da Luca Laurenti, si è registrata la vincita record di 175mila euro. A guadagnarsi il corposo bottino è stato Daniele Lombardo nella puntata andata in onda mercoledì 31 marzo 2021, realizzando così un colpaccio a lungo inseguito.

Lombardo ha, infatti, avuto accesso al gioco finale che prevede ventun risposte sbagliate e, una dopo l’altra, ha azzeccato ogni domanda in un’infilata da lasciare senza fiato. Il concorrente ha saputo, tra l’altro, mantenere intatto il bottino accumulato durante la puntata. Secondo il meccanismo della gara il montepremi scende a 100mila euro al 150esimo secondo continuando poi a diminuire col passare dei secondi. Daniele Lombardo, invece, è riuscito nell’impresa di conservare i suoi 175mila euro senza vedere mai decrescere il denaro accumulato.

Eppure, il percorso per la vittoria ha avuto anche un piccolo intoppo, quando il campione ha sbagliato a rispondere alla quinta domanda dopo aver azzeccato le prime quattro. “Vischio o pungitopo, chi ha le bacche bianche?”, è stato il quesito che ha costretto Lombardo a ripartire dall’inizio. Al secondo tentativo, quindi, tutto è filato liscio senza altri errori e in una gara al cardiopalma Daniele ha raggiunto la vittoria.

Incredulo ed emozionato, il campione si è messo le mandi nei capelli e ha abbracciato il conduttore che ha invitato il pubblico in studio a tributare il meritato applauso al vincitore. Primo concorrente a presentarsi a Paolo Bonolis nella serata che lo avrebbe visto trionfare, Lombardo ha 37 anni, è nato a Torino e lavora in un’azienda del settore energetico per la quale si occupa di mobilità elettrica. Tra le sue passioni, ci sono il tennis e il teatro così come le imitazioni (compresa quella di Luca Laurenti che è stato invitato a regalare in tv).

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti