0, 0, 1, 1, 1, 0, 0 trend

Barbara D'Urso stanca delle accuse: dura replica ai detrattori

La conduttrice ha smentito il ricorso al chirurgo plastico, dopo le allusioni al suo aspetto smagliante

Fonte: Instagram

Dopo l’aggiornamento costante con foto e video pubblicati sul suo profilo Instagram, più di un commento cattivello ha paventato che il fisico perfetto esibito da Barbara D’Urso a Miami fosse anche il risultato di qualche aiutino.

Nulla di più falso, secondo la nostra dottoressa Giò prossima al rientro nei palinsesti del Biscione. L’indubbia avvenenza, il fisico scolpito, la pelle fresca sarebbero il risultato della costanza della presentatrice nel seguire una dieta equilibrata, l’esercizio fisico (è seguita da un personal trainer) in palestra a cui abbina yoga. Cosa ribadita a suo tempo, quando Belen con una dichiarazione provocò l’ira funesta di Carmelita.

Lo so che molti credono che mi sia rifatta il naso, il seno e che sia piena di punturine, invece non uso botulino e le mie tette sono mie e reggono ancora benissimo. Il fatto è che non si può piacere a tutti. I detrattori ci saranno sempre.

Quale sarebbe il prodigioso segreto della presentatrice?

Credo sia una questione di Dna . E così tutta la famiglia D’Urso, lo era mio padre e lo sono anche i miei figli. E poi sono fortunata, faccio un lavoro che adoro, per cui la fatica manco la sento

E che sia una lavoratrice instancabile è cosa nota anche ai non addetti ai lavori, che seguono le vicende professionali e private di Barbara con estrema attenzione: televisione, fiction, giornalismo. Nulla manca al suo curriculum professionale, nonostante le accuse avanzate nei suoi riguardi e ai suoi programmi. Alla sua piena realizzazione, forse, un incontro che renda la sua vita privata ancora più soddisfacente, se possibile.

Dopo la rottura con il marito, Michele Canfora (il quale interruppe la sua relazione con la conduttrice di Domenica Live, dopo la scoperta dell’innegabile tradimento), la signora di Mediaset ha intrapreso delle storie sentimentali mai davvero intense, mai davvero definitive.

Non ho ancora trovato la persona che mi faccia scattare il clic. Cerco un uomo bello, perché l’aspetto fisico conta molto per me, e poi che stia bene con se stesso, altrimenti sarà sempre un insoddisfatto. Certo, i corteggiatori non mi mancano, soprattutto tra i 20 e i 40 anni. A quelli più grandi faccio paura, mi vedono come una donna potente, irraggiungibile. Non sanno che Carmelita (questo il suo vero nome, ndr) nel privato e una donna sensibile e piena di fragilità

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti