Basta spoiler di film e serie tv: Facebook te li fa silenziare

Basta spoiler su Facebook, il social introduce una nuova funzione che blocca per trenta giorni alcune parole chiave

Quante è volte vi è accaduto di seguire una serie o una trasmissione e di poterla vedere solamente dopo la messa in onda? E quante volte avete evitato i social network per non incappare nel temutissimo spoiler?

Ora non dovrete più restare offline per evitare anticipazioni e godervi al cento per cento lo spettacolo preferito. A imbavagliare gli “spoileroni” arriva Facebook con la nuova funzione Keyword Snooze, che è stata annunciata dallo stesso social nella pagina delle news.

Per il momento è ancora in fase di test per alcuni utenti, ma si sa già che permetterà agli utenti di non leggere alcuna notizia per 30 giorni su un determinato argomento. Che sia quindi l’ultima puntata di stagione di Games of Thrones o la finale del Grande Fratello, potete stare certi che grazie a Snooze sembrerà che nulla sia mai avvenuto, almeno per quanto riguarda il news feed di Facebook.

Naturalmente la funzione potrà essere attivata su qualsiasi argomento di cui non vogliamo leggere nulla: dalla politica agli spetatcoli. Per utilizzarla si dovranno selezionare i tre puntini a lato del post e cliccare per bloccare alcune parole che sono presenti all’interno del testo in questione. Grazie a questa procedura articoli o semplici post, che conterranno le parole chiave scelte, non compariranno più in bacheca per 30 giorni.

Snooze è differente rispetto alla ormai consolidata funzione che ci permette di smettere di seguire un determinato utente o una tipologia di post. Al momento infatti sul social di Menlo Park è possibile, sempre cliccando sui tre puntini a destra e in alto sopra ogni post, salvare alcuni contenuti oppure nasconderli chiedendo di mostrare meno post inerenti a una particolare tipologia. Ma non solo, infatti si possono mettere in pausa i contenuti di un singolo utente per 30 giorni, oppure scegliere di rimanere “amici” ma di non seguirlo più.

Con Keyword Snooze si fa un passo avanti nella scelta di cosa vogliamo vedere, ma soprattutto non vedere, nella nostra home del social network.

Per il momento ancora non si sa quando la funzione sarà disponibile per tutti gli utenti e se sarà diversa rispetto a quella in fase di test. Possiamo immaginare però che, quando verrà attivata, gli utenti del social di Mark Zuckerberg avranno meno paura a frequentare il salotto virtuale il giorno dopo un evento televisivo molto atteso.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti