Bebe Vio, la risposta definitiva alle polemiche sulla cena con Obama

La campionessa ha chiuso con questa replica la questione, tornata d'attualità

Fonte: Instagram

Nel giorno della premiazione dei medagliati della scherma italiana a Rio, la campionessa Bebe Vio ha parlato alla stampa a margine dell’evento.

“Nel 2016 ho veramente fatto tutte le cose possibili. Ora me la sto godendo, mi sto divertendo un sacco. Adesso si ricomincia. Sono tranquilla, non è cambiato niente. Faccio ciò che mi piace e non sono obbligata a fare niente. Posso essere anche più popolare ma resto sempre Bebe. Cena con Clinton o Trump dopo quella con Obama? Non lo so, a me basta andare in America, non seguo la politica. Polemiche per la mia partecipazione? Le critiche sono state poche rispetto ai tantissimi complimenti. Io ero insieme alle eccellenze italiane, rappresentavo lo sport e non desideravo altro. Mandare un’atleta paralimpico a rappresentare lo sport italiano fa capire quanto siamo diventati importanti. In generale sono una persona che non si fa spostare dai commenti e poi non esiste una cosa o una persona che possa piacere a tutti, posso anche essere criticata”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti