Bengali è la tigre più anziana in cattività

Il personale della struttura dove vive è pazzo di lei, e la tigre si fa coccolare piacevolmente

29 Luglio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123rf

La tigre Bengali è la tigre vivente più antica del mondo in cattività. All’età di 25 anni e 319 giorni, vive nel Tiger Creek Animal Sanctuary a Tyler, Texas, USA, dove è accudita da uno staff devoto e amante degli animali. “Tiger Creek Animal Sanctuary cerca di fornire un ambiente sicuro e protetto per gli animali che necessitano di salvataggio o riabilitazione, conservando le specie in via di estinzione e minacciate. In genere, le tigri vivono 15-20 anni in cattività e solo circa 12 anni in natura. La nostra residente più anziana, Bengali, ha più che superato queste aspettative con la sua età attuale!”.

Come riporta Guinnessworldrecords.com Bengali è arrivata per la prima volta allo zoo nel 2000, dove ha mostrato segni di timidezza e spesso si nascondeva dai visitatori. Nel corso del tempo, tuttavia, si è abituata alla sua nuova casa e ora può la si può vedere felicemente sdraiata nel suo cortile, interagendo con gli ospiti della struttura. In effetti, se uno dei suoi custodi si ferma da lei, ama regalare loro sorrisi da tigre, sbuffi e ha sempre una o due parole da dire loro.

Adora i ghiaccioli al sangue ed è piuttosto entusiasta di mangiarli. Sebbene non abbia mai avuto cuccioli di tigre, ha trascorso gli ultimi due decenni a farsi coccolare dai custodi che adorano prendersi cura di lei. “Il personale qui fornisce pasti a Bengala su un piatto d’argento! O meglio, è in acciaio inossidabile, ma è comunque di colore argento. Non soffre mai la fame e non deve mai preoccuparsi di come procacciarsi il suo prossimo pasto” fanno sapere.

E ancora: “Bengala, insieme a tutti gli altri residenti a Tiger Creek, ha accesso costante ad acqua fresca e pulita, ampi cortili baciati dal sole e dalla brezza con molti alberi a fare ombra, piattaforme su cui arrampicarsi e giocare, piscine per un tuffo rinfrescante durante i mesi estivi, tronchi su cui grattare gli artigli e tutti i tipi di giocattoli con cui giocare”.

Ora che è stata ufficialmente riconosciuta con il suo titolo Guinness World Records, il personale di Tiger Creek è estremamente entusiasta di avere una tigre da record come parte della loro famiglia. “Siamo estremamente onorati e molto orgogliosi di sapere che abbiamo la più vecchia tigre vivente in cattività. Ci preoccupiamo profondamente per ogni animale di Tiger Creek e mantenere Bengali sana e felice per così tanti anni è un risultato incredibile per il nostro personale e, naturalmente, per lei”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti