Biaggi-Lorenzo, sancita l'alleanza anti Rossi

Il Corsaro farà da coach al maiorchino in Ducati

Fonte: Getty Images

Max Biaggi e Jorge Lorenzo, l'alleanza è sancita. Il Corsaro e il centauro maiorchino, amici di lunga data (tanto che l'anno scorso a Valencia appena dopo il trionfo dello spagnolo i due si abbracciarono calorosamente nei paddock) collaboreranno strettamente nella prossima stagione, la prima dell'iberico in Ducati.

Dopo le tante indiscrezioni che si sono moltiplicate negli scorsi mesi, è stato lo stesso telecronista di Sky, Guido Meda, a sbottonarsi: "Sembrerebbe che Lorenzo e Biaggi stesso stiano spingendo con la Ducati per fare in modo che nella prossima stagione il Corsaro possa fare da coach al maiorchino, praticamente lo stesso ruolo che Cadalora ricopre per Valentino Rossi. L'alleanza può diventare una realtà, anche se ancora mancano le basi per l'accordo".

Un'alleanza nuova di zecca anti Rossi e anti Marquez in casa Ducati, dove già collabora da tempo un altro grande rivale di Valentino Rossi, ora in "pensione", Casey Stoner: nella prossima stagione ne vedremo delle belle.

L'assenza del capo-tecnico Ramon Forcada avrebbe spinto Jorge alla decisione di farsi affiancare da una figura esperta, che possa aiutarlo a livello tecnico, e magari anche linguistico sebbene l’italiano di Lorenzo sia più che buono, per integrarsi nel minor tempo possibile all’interno del box Ducati. Lorenzo stesso non ha smentito: "Biaggi? Si tratta di una possibilità…".

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti