Biscotti, il trucco per mantenerli freschi e buoni

I biscotti fatti in casa sono semplici, genuini e veloci da fare, ma come si conservano freschi e buoni più a lungo? Il trucco poco conosciuto

5 Aprile 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Fare i biscotti in casa è sempre un momento di grande gioia e condivisione familiare: soprattutto in prossimità delle feste, in genere ci sbizzarriamo con farina, uova e zucchero per proporre in tavola qualcosa di sfizioso e genuino e per far divertire i più piccoli.

Rispetto a quelli prodotti industrialmente, che contengono conservanti perché si mantengano freschi e buoni a lungo, i cookies home made hanno una scadenza molto ridotta, tuttavia grazie ad alcuni accorgimenti è possibile estenderne la durata.

Non c’è niente di peggio che fare i biscotti e poi scoprire che sono diventati durissimi o al contrario gommosi e hanno perso tutta la loro friabilità. Conservare i biscotti nel modo corretto è fondamentale ed esiste un trucco che forse non tutti conoscono.

Dopo aver infornato i biscotti (a proposito, ecco il ripiano corretto su cui posizionare la teglia), bisogna portarli a cottura e poi tirarli fuori. A questo punto si deve avere un po’ di pazienza e aspettare che si raffreddino completamente altrimenti il calore irradiato dai biscotti creerà condensa nel contenitore, rovinando la consistenza dei dolcetti nel giro di qualche giorno.

Una volta freddi, è il momento di riporli in un contenitore ermetico, possibilmente divisi da singoli fogli di carta da forno qualora i biscotti abbiano sopra della glassa: così facendo non si attaccheranno l’un l’altro.

Se riuscite a conservare i biscotti in modo corretto e ve ne concedete un paio al giorno, possono mantenersi freschi e buoni quasi per una settimana. Se non vi basta, è anche possibile congelarli (non congelare questi cibi, però): bisogna semplicemente metterli in un contenitore ermetico oppure prima in una busta per alimenti e poi nel recipiente prescelto (sempre utilizzando dei fogli di carta forno per dividerli) e riporli in freezer.

Quando vi verrà voglia di biscotti, sarà sufficiente tirarli fuori dal congelatore qualche minuto prima e il gioco è fatto. Conservando i biscotti nel freezer, durano anche fino a 4 mesi con la stessa consistenza.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti