Bonucci torna a parlare del figlio e piange in diretta tv

Le lacrime del difensore della Juventus

Fonte: Screenshot tratto da Rai

Non era al meglio ed era partito dalla panchina, ma l’infortunio dopo appena un minuto di Barzagli (che rimarrà fuori per circa un mese) ha costretto (di nuovo) agli straordinari Leonardo Bonucci.

Il difensore della Juventus ha dato il suo importante contributo alla vittoria della Juventus, corsara in casa del Chievo grazie ai gol di Mandzukic e Pjanic, dopo il momentaneo pareggio di Pellissier, e a fine partita si è recato subito a Coverciano per rispondere alla convocazione del commissario tecnico della Nazionale Giampiero Ventura in vista delle partite contro Liechtstenstein e Germania.

Domenica sera Bonucci si è collegato con la Domenica Sportiva e all’inevitabile domanda sulle condizioni del figlio si è commosso (guarda il video).

Il piccolo Matteo, a soli due anni, ha dovuto subire una delicata operazione per una patologia acuta. Ora sta meglio, come testimoniato anche da alcuni teneri post sui social della mamma, ma è stato comunque un periodo difficile per tutta la famiglia.

“Quello che ho vissuto negli ultimi due mesi mi ha dato una grande forza – aveva detto la prima volta che ne aveva parlato pubblicamente -. Ringrazio mio figlio e mia moglie, sono stati momenti duri. Matteo mi ha trasmesso tanta forza, così come Lorenzo (il fratellino di Matteo) e la stessa cosa ha fatto mia moglie. Sono situazioni che ti fanno crescere, che ti fanno vedere la reale importanza delle cose”.

Dopo il gol al Napoli ne aveva così parlato: “Ci tenevo a segnare dopo tutto quello che ho passato. E’ stato un periodo molto difficile, ma l’abbiamo superato, trovando la forza di guardare avanti grazie a tutte le persone che ci sono state intorno. Il gol lo dedico a mia moglie, a Matteo e a Leonardo, ai miei genitori che mi sono stati vicini. Ringrazio anche i tifosi per la spinta che mi hanno dato”.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti