Braciola di maiale, il trucco per ottenere la cottura perfetta

Meglio al forno che alla griglia, ma seguendo questa regola: ecco la ricetta per ottenere una braciola di maiale saporita e succosa.

4 Settembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Quante ricette conoscete per preparare delle gustose braciole di maiale? Probabilmente più di una, ma forse non sapete che quella meno indicata è alla griglia. Il motivo è che si tratta di un taglio di carne più magro di altri e quindi rischia di rimanere molto asciutto. È un po’ ciò che accade con altre carni bianche come il pollo, anche se quest’ultimo – ha spiegato a Insider Erik Pettersen, executive chef del ristorante “Evo Italian” di Tequesta, in Florida – se ben marinato prima di essere messo sul fuoco, può risultare più tenero, morbido e saporito.

Se comunque non volete rinunciare a cucinare la braciola di maiale sul barbecue, sappiate che esiste un modo per migliorare gusto e cottura, evitando anche che si attacchi alla griglia (ecco il metodo naturale ed efficace per pulirla). Basta tagliarla al centro e ungerla con olio d’oliva prima della cottura. Difficilmente però otterrete quella gustosa crosticina esterna e la carne rimarrà piuttosto asciutta.

Il modo migliore per cucinare la braciola di maiale, secondo The Kitchn è la doppia cottura: dal fornello al forno. Intanto, bisogna dedicarsi alla preparazione preliminare, salando la carne almeno mezz’oretta prima di cuocerle. Per dare ancor più gusto, si possono aggiungere anche aglio (sapete sbucciarlo senza toccarlo con le mani?), erbe e spezie. Dopo aver riposato nel suo condimento, la braciola di maiale è pronta per la cottura. Riscaldate una teglia in forno, poi metteteci dentro la carne e portatela sul fuoco. Quando un lato è ben dorato, girate la carne e rimettete la teglia in forno. Il risultato? Un succoso pezzo di carne con quella deliziosa crosticina esterna.

Un fattore importante sulla riuscita della ricetta è che la braciola di maiale sia provvista di osso, che – secondo la collaboratrice di Bon Appétit Danielle Walsh – aiuterà a rallentare la cottura e arricchirà il sapore della carne.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti