Brad Pitt accusa Angiolina Jolie: "Non tutela privacy figli"

Per l'attore i minori vanno tutelati dal gossip

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 24 dic. (askanews) – Brad Pitt ha consegnato al giudice che si occupa del divorzio dall’ormai ex moglie Angiolina Jolie un memorandum insieme alla sua richiesta di non rendere pubblici i documenti relativi alla custodia dei sei figli avuti insieme all’ex moglie, ovvero Maddox, 15 anni, Pax, 12, Zahara, 11, Shiloh, 10, e Knox e Vivienne, gemellini di otto anni. Nel teso il 53enne attore ha sostenuto che informazioni così sensibili dovrebbero rimanere private mentre la Jolie sembrerebbe ignorare “i più semplici standard relativi all’interesse dei ragazzi” rendendo pubbliche informazioni che potrebbero nuocere ai minori. Nel documento si cita come esempio che Angioina Jolie ha “esposto i ragazzi rendendo pubblici i nomi dei loro terapisti e di altri professionisti della salute mentale”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti