Cammini sempre di fretta? Ecco cosa significa

Il modo in cui camminiamo rivela diversi aspetti della nostra indole e personalità: ecco come sono le persone che camminano sempre in fretta

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Tra i tanti “Dimmi come” con cui possiamo divertirci a conoscere meglio l’altra persona (come chiudi il pugno, come dormi in coppia, cosa porti in valigia oppure addirittura come posizioni le mani sul cellulare) ne aggiungiamo un altro: dimmi come cammini e ti dirò chi sei! Ebbene, anche il modo di incedere, e con esso l’atteggiamento e la gestualità correlata, svela tratti della nostra personalità agli occhi di chi ci guarda (e viceversa), così se volete avere dettagli in più su questo o quel pretendente, collega o rivale, guardatelo camminare.

Chi cammina sempre in fretta, per esempio, spesso non si guarda intorno e sottovaluta la possibilità di inciampare in qualche ostacolo che non ha visto: questa tipologia di persona è molto intelligente, logica e razionale, tuttavia tende ad essere anche competitiva e aggressiva e a ritenere gli altri inferiori.

Chi cammina a testa alta, con il petto proteso in avanti, ha bisogno di un riconoscimento, ama le sfide ed è determinata: molti politici, che spesso vediamo avanzare anche in modo piuttosto spedito e vivace, procedono in questo modo.

Se vedete qualcuno che incede lasciando andare il peso sulle gambe e cercando un contatto visivo con gli altri, allora la sua personalità è improntata alla cordialità e alla socievolezza: vi trovate di fronte a persone molto calorose, amichevoli e accoglienti (Nel Medioevo camminavamo in modo diverso e più salutare di oggi).

Al contrario camminare in modo lento, con le braccia incollate al corpo e la testa rivolta verso il suolo esprime timidezza, insicurezza e volontà di non intromettersi negli spazi altrui.

Infine, e ce ne sono tantissime, sempre più spesso le persone camminano mentre fanno altre attività come ascoltare musica, bere caffè o mandare messaggi sullo smartphone: oltre ad essere multitasking, nascondono un’indole creativa e fantasiosa.

Al di là del modo in cui camminiamo, l’importante è farlo: questa attività allunga la vita, ci permette di perdere qualche caloria e rafforza anche la memoria.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti