Cane adotta tre gatti: la storia incredibile di Georgia

Ha perso i suoi cuccioli, ma nulla ha potuto fermare Georgia dal rivolgere le sue attenzioni a tre gattini orfani.

1 Settembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Sta facendo commuovere il mondo la storia raccontata sui social dall’organizzazione no profit Sunshine Dog Rescue, che si trova a Phoenix in Arizona. Qualche giorno fa, sulla pagina ufficiale di Facebook dell’associazione sono state infatti pubblicate le foto di Georgia, una trovatella che ha dimostrato quanto possa essere infinito e senza pregiudizi l’amore di una madre. Georgia è infatti una cagnolona salvata dal Sunshine Dog Rescue: il cane viveva in una stazione di benzina nei pressi del confine tra USA e Messico. È stato facile accorgersi che Georgia fosse incinta, anche se – purtroppo – a causa delle sue condizioni fisiche nessun cucciolo è sopravvissuto.

“Non ho mai visto un cane mamma perdere tutti i suoi piccoli prima d’ora. – ha commentato a ABC15 Anita Osa, fondatrice dell’organizzazione – Il modo migliore con cui posso descrivere il suo stato d’animo è che fosse fuori di sé. È stato tristissimo, aspettava e cercava i suoi cuccioli”. Una scena straziante, che ha portato Anita a fare un appello su Facebook, alla ricerca di animali che avessero bisogno di una mamma che li allattasse. E qui la storia di Georgia diventa incredibile: perché a rispondere sono stati tre gattini, rimasti orfani della loro madre.

All’inizio non è stato semplice, perché c’erano molti dubbi sul fatto che Georgia potesse accettare di allattare tre gatti e non dei cuccioli di cane. Ma il legame che si è creato tra la mamma adottiva e i neonati è stato sorprendente. “Li ho fatti incontrare con la massima gentilezza. – racconta ancora Anita – All’inizio ne ho portato uno e gliel’ho fatto annusare. Sembrava intenzionata ad accettarlo, così le ho portato anche gli altri due. È stato incredibile vedere come si calmasse subito”.

E i gatti come hanno reagito? “Non credo che sappiano che Georgia sia in realtà un cane” ha spiegato la Osa.

Ora insieme cane e gatti formano una nuova famiglia, scambiandosi effusioni oltre che pratiche di allattamento. “Georgia li pulisce, fa tutto. – spiega Anita – Il loro legame è fortissimo. È qualcosa che va visto. Il modo in cui li protegge è proprio quello di una mamma con i suoi cuccioli”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti