Cane guida l'auto in retromarcia per un'ora: poliziotti increduli

È la storia di Max, cane provetto guidatore che per 60 minuti si è ritrovato al volante dell’auto in retromarcia: ecco i dettagli

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Gli automobilisti si lamentano tanto di come guidano le donne (ma possono davvero permetterselo? Ecco cos’ha evidenziato una ricerca), ma se è un cane a guidare in retromarcia per oltre un’ora sembra sia tutto ok. Ebbene la lunghissima avventura al volante di Max è durata tanto prima che la polizia riuscisse a fermare la macchina lo scorso giovedì nei pressi di Port Saint Lucie, Florida.

Tutto è nato da un errore del proprietario del cane che, avendo sbagliato strada e finito in un vicolo cieco, è uscito dall’auto per chiedere informazioni lasciando il suo amico a quattro zampe solo. Max si è avvicinato al volante azionando il cambio sulla retromarcia, così la vettura ha iniziato a girare in cerchio per circa un’ora.

Car circles the cul-de-sac with ‘MAX’ locked inside

On November 21, 2019 at around 8:07 am, officers went to the 2600 block of SW Edith Court, Port St. Lucie, FL for reports of a dog locked inside of a car (2003 Silver Mercury Sable) circling the cul-da-sac while in the reverse gear.While on scene, police learned the owner of the car made a wrong turn onto SE Edith Court, therefore he (owner) stopped his car, stepped out and while doing so, he shut the door leaving the dog inside. The dog named MAX accidently hit the shifter into reverse causing the car to circle the cul-de-sac, leaving the owner locked out of the car. As the car circled the cul-de-sac, it struck and damaged a mailbox. The owner provided police with an extra car fob, however it was inoperable due to a dead battery, so police gained access by approaching the car and entering the code on the key pad located on the driver side door. No injuries were reported, and the car sustained minor damage. MAX was fine, healthy and happy!

Pubblicato da Port St. Lucie Police Department su Venerdì 22 novembre 2019

I poliziotti giunti sul posto, increduli per lo spettacolo a cui hanno assistito, sono riusciti soltanto dopo parecchio tempo ad avvicinarsi all’auto in movimento con il cane al volante. Dapprima il proprietario ha fornito alla polizia un telecomando per auto, tuttavia era inutilizzabile a causa della batteria scarica, poi gli agenti hanno ottenuto l’accesso avvicinandosi alla macchina e inserendo il codice sulla tastierina situata sulla portiera lato conducente.

Al termine dell’intervento, non sono stati riscontrati danni a cose o persone se non ad una buca delle lettere: dobbiamo ammettere che Max se l’è cavata bene!

Insomma, sapevamo che i cani fossero degli chef provetti, dei medici molto intuitivi e anche molto bravi ad andare sullo skate… Ora sappiamo anche che sono molto meglio di tanti automobilisti (guardate questo fattorino cos’ha combinato)!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti