Carl Brave: il rapper romano da Youtube a Rai Uno

Da Youtube a Rai Uno: Carl Brave ospite a "Che tempo che fa" canta una versione inedita di "Fotografia" insieme a Francesca Michielin

Compare a cantare “Fotografia” in una versione inedita: Carl Brave appare sul palco di “Che tempo che fa” insieme a Francesca Michielin.

I suoi soliti occhiali eccentrici, una camicia fiorata di una misura più grande e la bellezza di un duo con la talentuosa Michielin in prima serata su Rai Uno. Da Youtube Carlo Coraggio ne ha fatta di strada. “Le ho spiegato un po’ di romano” scherza il rapper con Fazio su Francesca Michielin. E continua: ” È una vita che sognavo di vedermi come un Simpson” rispondendo al commento del conduttore sulla bellezza del video di “Fotografia”, canzone tratta dal suo ultimo lavoro solista “Notti brave” e nel cui video il rapper compare disegnato come un Simpson.

Fazio elenca poi le date del tour di Francesca Michielin e del rapper romano, che con la sua altezza fa sfigurare anche l’alto conduttore. Il tour di Carl Brave inizia il 6 luglio a Perugia, per poi continuare a Roma, Collegno, Senigallia, Gallipoli, Forte dei Marmi, Sesto San Giovanni, Modena, Napoli. 9 date per un tour che sembra già poter essere un successo. “Dato che c’è questa intesa, dovete fare gruppo, continuate a cantare insieme” commenta Fazio, salutando poi i due cantanti.

Carl Brave ha ormai conquistato la scena musicale insieme a Franco126, con il quale ha realizzato singoli come “Pellaria” e “Meduso” e un album, “Polaroid”, dal grande successo.

Conosciutisi nella scena musicale underground della Capitale, il feeling artistico tra i due è stato immediato. Il primo singolo è stato “Solo guai”, seguito da “Pellaria” nel 2016. Nel 2017 hanno pubblicato l’album “Polaroid” con Bomba Dischi. Carl Brave in un’intervista ha detto: “ascoltavo I Cani e Calcutta. I Thegiornalisti ad esempio li abbiamo scoperti solo dopo un po’. La gente ci dava dell’indie e così siamo andati un po’ ad ascoltare cosa volesse dire. Ci piace tantissimo Cosmo. Apprezziamo molto il genere ma non è il nostro background, Polaroid non viene dall’indie, viene dal rap”. L’album vale un disco d’oro, milioni di visualizzazioni e un successo improvviso e travolgente. E proprio sul clamore nato da “Polaroid” prende vita “Notti Brave”, album uscito l’11 maggio e scritto in parallelo al progetto del duo. L’album prevede molti featuring con artisti amici da Fabri Fibra a Francesca Michielin, da Coez al sodale Franco126, da Emis Killa a Gemitaiz, da Frah Quintale a Giorgio Poi, da Pretty Solero a Federica Abbate.

Si intitola “Notti Brave” anche perché, come sottolinea Carl Brave, “di notte il mondo cambia, le persone si lasciano andare, si trasformano, e anche i rapporti personali cambiano, sei più consapevole di te stesso. La notte è bipolare: galleggia tra caos e calma piatta, puoi perderti oppure ritrovarti”.

Carl Brave

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti