Carmen Di Pietro fa una gaffe sull'endometriosi, poi si scusa

Carmen Di Pietro si scaglia contro una ragazza affetta da endometriosi, poi si scusa: "Sono mortificata".

Fonte: ANSA

Ha mandato le sue scuse all’AdnKronos dopo aver usato parole decisamente dure contro una ragazza che ha dichiarato di non poter andare a lavoro a causa del ciclo.

“Non sei degna di essere donna se dici così. Esistono le pillole” ha commentato Carmen Di Pietro durante il programma The Morning Show su Radio Globo. Non solo. Carmen avrebbe usato termini come “gallina” e “cretina” rivolgendosi alla ragazza, il che ha provocato un’ondata di rivolta sul web.

Ad intervenire è stata addirittura la Fondazione Italiana Endometriosi, che ha chiarito che “da più di dieci anni siamo impegnati nella ricerca per trovare una cura a questa patologia. Non si tratta di comuni dolori da ciclo, ma di una malattia grave per cui non basta prendere una pillola di antidolorifico e andare al lavoro”.

“Chiedo umilmente scusa se involontariamente ho offeso una donna affetta da una patologia invalidante e cronica. – ha fatto sapere Carmen Di Pietro a mezzo AdnKronos – Non potrei mai offendere una donna, non conoscevo nessuno che avesse questa malattia e quando ho sentito quella signora che diceva che non andava a lavorare quando aveva il ciclo mestruale ho pensato che fosse esagerata e mi sono arrabbiata ma non l’avrei mai attaccata se avessi saputo che aveva l’endometriosi.

La signora quando ha chiamato ha detto che con il ciclo mestruale non andava a lavorare e non ha spiegato di essere affetta da una malattia. Non conoscevo nessuno che avesse questa malattia e quando e per questo motivo chiedo che si faccia più informazione su questa patologia, da molti sconosciuta. Sono mortificata, chiedo di nuovo scusa a lei e a tutte le donne affette da endometriosi. Bisogna fare informazione su questa malattia, non avevo mai sentito parlare di endometriosi, sono mortificata per quanto è accaduto”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti