Carote, come farle diventare un cibo ghiotto

Alla parola "carote" la mente vola subito alla dieta, al mal di stomaco o all'abbronzatura: eppure questi ortaggi sono molto di più!

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Le carote, nell’immaginario popolare, non sono certo un cibo gourmet: vengono associate alla dieta, agli spezzafame, alle insalate verdi e al massimo all’abbronzatura, quindi vengono consumate prima di andare al mare nella speranza (piuttosto fondata in verità!) che aiutino ad abbronzarsi prima e meglio.

In realtà, anche la carota può diventare un cibo goloso: vediamo insieme come portarla in tavola al meglio, magari anche per i bambini a cui generalmente tocca mangiarla bollita e priva quindi anche del suo caratteristico sapore (ecco come “riportarle in vita” quando sono molli!)

Per restare sul semplice, pensiamo subito alle vellutate: realizzarla con le carote è molto semplice, basta bollirle e schiacciarle insieme alla patate e poi passarle nel robot da cucina, che sia un mixer o un frullatore, l’importante è che riesca a creare l’effetto “liscio”. A questo punto, la vellutata può essere servita con crostini di pane grigliati e diventa un piatto unico molto invernale e soddisfacente.

Se amate la pasta fresca e sapete anche farla in casa, allora vi suggeriamo le carote come ripieno di ravioli insieme alle erbe aromatiche. Il loro sapore vi stupirà, provare per credere!

Le carote possono essere anche tagliate a bastoncino e fritte in padella come patatine, piacevolmente caramellate con il burro ed infine servite con una generosa spolverata di parmigiano: non saranno più light ma avranno un gusto indimenticabile. A proposito di gusto, le carote posso essere anche inserite in un appetitoso sformato: vanno bollite e schiacciate insieme alle patate, poi dovrete realizzare una besciamella in padella, unendo burro, farina e latte ed infine unire il tutto insieme a sale, pepe, timo, noce mposcata, formaggio ed uovo sbattuto. A questo punto mescolate il tutto fino ad ottenere una crema omogena, regolate di sale e pepe ed aggiungete dadini di formaggi e salumi per rendere il tutto più appetitoso. Alla fine non vi resta che mettere il composto in teglia e infornare!

Infine, come non menzionare i dolci: le torte di carote sono fra i dolci più gustosi, basti pensare che anche una famosa marca di merendine l’ha inserita in catalogo sotto forma di tortine e con il dolcissimo nome di Camille…

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti