0, 0, 0, 0, 1, 0, 0 trend

Carpe e modelle: ecco il calendario più strano del 2018

Il calendario più strano del 2018 si chiama Carponizer ed ha per protagoniste delle modelle nude con le carpe

Fonte: Twitter

Il calendario più strano del 2018? Quello con le carpe e le modelle! Il nuovo anno sta per arrivare e i fotografi sono al lavoro per realizzare gli scatti che ci terranno compagnia nei 12 mesi che verranno. Dopo il mitico calendario Pirelli e quello di Max, la nuova frontiera della sensualità sono le modelle con le carpe.

Il calendario “ittico-erotico” è stato soprannominato Carponizer e viene realizzato, ormai da cinque anni, da Hendrik Pöhler, un signore tedesco convinto che non ci sia nulla di più sexy di una bella ragazza nuda accanto ad un pesce gigante. Nelle foto le donne sono in topless, immerse nell’acqua e guardano l’obiettivo stringendo fra le braccia una carpa. Un’associazione molto particolare quella fra sensualità e pesca, che però è piaciuta a diversi appassionati. Carponizer nel corso degli anni è divenuto un vero e proprio cult e gli scatti per il 2018 sono stati presentati nel corso di una manifestazione.

Le foto sono a metà fra l’assurdo e il trash. I protagonisti assoluti sono questi giganteschi pesci di lago, che vengono accostati a delle splendide ragazze bionde e more che posano sensuali. Il Carponizer Carp Calendar edizione 2018 è già in vendita su Amazon e sta andando a ruba.

“Niente fa eccitare gli uomini quanto il connubio fra pesce e belle donne” ha spiegato Hendrik Pöhler, raccontando l’idea del calendario sexy con le carpe. Alla fine, a quanto pare, aveva ragione, visto che nello store online il prodotto ha sempre ricevuto commenti entusiastici da parte dei compratori, che continuano ad assegnargli il massimo delle stelline. E c’è già chi pensa di creare delle nuove versioni del calendario, accostando le modelle ad altri tipi di pesci, come le orate oppure le spigole. Ovviamente, anche in questo caso non sono mancate le polemiche da parte di chi ha accusato Pöhler di aver sfruttato gli animali per creare qualcosa di “indecente”. Accuse che sono state respinte al mittente soprattutto dai pescatori che ormai considerano Carponizer un appuntamento da non perdere.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti