Carragher attacca, Balotelli risponde: è polemica

Duro botta e risposta tra SuperMario e l’ex difensore del Liverpool

Fonte: Getty Images

Ci eravamo tanto odiati”. L’avventura di Mario Balotelli al Liverpool è stata tutt’altro che esaltante. Accolto ad Anfield tra l’euforia e la gioia dei tifosi inglesi, con la maglia dei Reds SuperMario ha collezionato la miseria di 28 presenze con appena 4 gol a referto.

Oltre che sul terreno di gioco, però, l’ex attaccante della Nazionale ha avuto grosse difficoltà anche fuori dal campo, almeno a giudicare dai continui attacchi ricevuti da parte di Jamie Carragher, ex difensore del Liverpool e vera e propria bandiera dei Reds.

"Balotelli gratis al Nizza? E’ comunque troppo caro", il duro affondo dell'ex idolo di Anfield attraverso il proprio account Twitter. Il cinguettio al veleno di Carragher non è però il primo sfogo nei confronti dell'attaccante italiano.

Qualche tempo fa, infatti, il "Daily Mail" gli aveva chiesto se SuperMario fosse il peggiore acquisto del club, e l'inglese, senza mezzi termini, aveva fornito una risposta inequivocabile. "La gente mi dice che ha talento, ma non riesco a ricordare una sua buona partita. Prego affinché qualcuno nel campionato cinese se lo porti via. Non penso che qualcuno in Premier League lo voglia. Balotelli è il giocatore più sopravvalutato che abbia mai visto. A essere onesto non riesco a credere che il Liverpool l'abbia preso", le sue pesantissime parole.

La replica di Balotelli, ovviamente, non si è fatta attendere ed il nuovo giocatore del Nizza, sempre attraverso Twitter, ha compatito l’ex collega: "Jamie Carragher: cattivo giocatore, meraviglioso 'hater'. Chi se ne importa?". La polemica continua…

Nel frattempo, anche Mino Raiola, agente di Balotelli, ha speso parole poco simpatiche nei confronti di Jurgen Klopp, attuale allenatore del Liverpool che con SuperMario non è mai entrato in sintonia (per usare un eufemismo). "Klopp non si è reso conto che Mario è una persona – ha detto alla ‘Gazzetta dello Sport’ – anche i dirigenti Reds hanno ammesso che non si è comportato bene. Dire che è stato scorretto è dir poco: è stato un pezzo di m…".

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti