Caso social, il taekwondo deve cambiare nome

La Federazione è dovuta correre ai ripari dopo le proteste

Imbarazzante caso nel taekwondo dove la federazione è dovuta correre ai ripari.

Si è passati da World Taekwondo Federation a World Taekwondo a causa dell’acronimo WTF, che nel gergo dei social viene utilizzato per abbreviare “What the f…”, come dire “ma che c…”.

“Nell’era digitale, l’acronimo della nostra Federazione si è trasformato in una connotazione negativa che nulla ha a che vedere con la nostra organizzazione – ha spiegato il presidente Choue Chung-won -. Per noi era dunque importante cambiare brand per un miglior coinvolgimento dei nostri fan. World Taekwondo è semplice da capire e darà più forza alla natura globale del nostro sport”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti